Il ministero della Difesa ha pubblicato un video di osservazioni delle esercitazioni NATO nel Mar Nero

Di recente segnalaticome le navi del blocco NATO, rappresentate dal cacciatorpediniere britannico HMS "Duncan" e dalla fregata canadese HMCS "Toronto", sono entrate nel video mentre attraversavano il Bosforo fino al Mar Nero, quando si sono "precipitate" a Odessa per condurre le esercitazioni Sea Breeze 2019. E Così, il ministero della Difesa russo ha pubblicato un video del sorvolo del Mar Nero nei giorni delle suddette esercitazioni, che mostra come un elicottero, navi e navi della flotta del Mar Nero stiano guardando la USS Carney (DDG-64) del tipo Arleigh Burke).




Il video svelato è stato filmato da un elicottero. Dimostra, da diverse angolazioni, come navi russe e navi di vario tipo stiano monitorando la nave americana specificata, che si trova nel Mar Nero dal 30 giugno 2019 e ancora non riesce a trovare una via d'uscita.

Va notato che gli esercizi annuali di Sea Breeze si tengono in Ucraina nel 2019 dall'1 al 12 luglio. Secondo i dati disponibili, sono coinvolti circa 30 navi, 30 aerei ed elicotteri e fino a 1000 militari. La parte offshore dell'esercitazione si terrà nella parte nord-occidentale del Mar Nero. È stato annunciato anche lo sviluppo dell'elemento fluviale delle esercitazioni: uno sbarco sul fiume Danubio. Le esercitazioni hanno coinvolto le forze e i mezzi dei paesi della NATO: Stati Uniti, Gran Bretagna, Canada, Italia, Turchia, Polonia, Norvegia, Bulgaria, Grecia, Romania, Danimarca, Lettonia, Estonia e gli alleati dell'Alleanza "pacifica" degli Emirati Arabi Uniti, Svezia, Ucraina, Moldova e Georgia ... Ed è semplicemente incredibile che le navi del Giappone, dell'Australia e della Columbia non siano ancora apparse nel Mar Nero.

A sua volta, il ministero della Difesa russo ha riferito che il raggruppamento della flotta del Mar Nero sta monitorando da vicino le attività dei "partner" e sta monitorando la situazione. Il monitoraggio è effettuato da grandi navi da sbarco (BDK) "Azov" e "Caesar Kunikov", piccole navi missilistiche (MRK) "Orekhovo-Zuevo" e "Mirage", navi missilistiche "Ivanovets", "Naberezhnye Chelny" e molti altri.
  • Foto utilizzate: https://picryl.com/
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.