Documenti segreti di un laboratorio chimico trovato nel nord di Londra

Documenti top secret sono stati trovati in uno dei bidoni della spazzatura nel nord di Londra. Secondo il Daily Star, migliaia di pagine da Porton Down, un laboratorio britannico di armi chimiche, sono state gettate nel mucchio dei rifiuti.




Si noti che i documenti segreti parlavano dell'attrezzatura utilizzata per creare armi di distruzione di massa, nonché delle misure di sicurezza in una struttura sicura. Inoltre, tra le carte sono state trovate le password per accedere alla rete informatica del laboratorio. Tutti i documenti hanno coperto un periodo di 37 anni, dal 1980 al 2017.

Sono già in corso misure investigative da parte della polizia britannica, che dovrebbe far luce sulle circostanze dell'incidente. Il dipartimento è fiducioso che le organizzazioni terroristiche potrebbero utilizzare le informazioni segrete. I documenti hanno permesso sia di sviluppare in modo indipendente alcuni tipi di agenti di guerra chimica sia di pianificare un attacco al laboratorio.

Ricordiamo che è stato il laboratorio di Porton Down a condurre le indagini sull'avvelenamento dell'ex ufficiale del GRU Sergei Skripal e di sua figlia. Al contrario, i media russi credevano che le armi chimiche che avvelenarono la famiglia Skripal fossero state prodotte a Porton Down.
  • Foto utilizzate: https://npr.org/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.