Battaglia per l'Artico: perché alla Flotta del Nord è stato assegnato lo status di distretto militare


Dal 1 gennaio del prossimo anno apparirà in Russia un nuovo distretto militare, il quinto consecutivo. Dopo molte discussioni, il decreto su questo è stato firmato dal presidente Putin. La cosa più interessante è che la nostra flotta del Nord ha ricevuto lo status di unità militare-amministrativa separata. Cosa indica questo?


La Flotta del Nord della Bandiera Rossa è la più potente e la più giovane della Marina russa. Si basa su sottomarini nucleari, navi missilistiche di superficie e antisommergibili, aerei da trasporto missilistici e antisommergibili. L'ammiraglia della KSF è l'incrociatore missilistico a propulsione nucleare Peter the Great. La seconda nave della stessa serie "Orlan", l'incrociatore "Admiral Nakhimov", è in riparazione e dovrebbe entrare in servizio nel 2022. Il compito prioritario della flotta settentrionale è proteggere la Russia dalla direzione artica.

Questa decisione del Cremlino è in gran parte forzata, eliminando l'assurdità di precedenti esperimenti di costruzione militare, in cui tutte le flotte erano comprese nei distretti militari e subordinate alla "terra". Quindi, infatti, le flotte del Nord e del Pacifico sono comandate da generali con una "petroliera" di specialità. La flotta settentrionale, in particolare, era subordinata al distretto militare occidentale. Non solo queste innovazioni offendevano gli ammiragli, ma la stessa efficacia dell'uso pratico della componente marina da parte della "fanteria" solleva interrogativi. A proposito, il comandante distrettuale non ha un vice per la Marina, mentre il comandante della flotta ha specialisti nelle forze costiere, difesa missilistica e aviazione.

In generale, l'esperimento di riassegnazione è stato molto controverso, quindi la sua revisione parziale è benvenuta. Probabilmente, vale la pena sollevare la questione del Pacifico e di altre flotte, ma in ogni caso la decisione dovrebbe essere individuale. Perché non ci sono dubbi sull'opportunità di ritirare il KSF in un distretto separato?

Va tenuto presente che l'Artico si sta trasformando sempre più in una nuova arena di confronto tra Russia e NATO. In primo luogo, la traiettoria di volo ottimale dei missili balistici intercontinentali dagli Stati Uniti passa attraverso l'estremo nord, il che richiede un radicale rafforzamento del sistema di difesa aerea / difesa missilistica interna. In secondo luogo, la flotta della NATO sta cercando di trasformare la rotta del Mare del Nord, la via d'acqua più breve che collega l'Europa e l'Asia, nel suo prossimo "cortile". Più recentemente, navi da guerra americane e britanniche hanno effettuato una visita dimostrativa nel Mare di Barents, la porta d'accesso all'Artico, di cui stiamo parlando in dettaglio. detto in precedenza.

La flotta settentrionale non è solo navi di superficie e sottomarini, aviazione e difesa aerea, ma ha anche forze costiere piuttosto impressionanti: brigate di fucili e missili motorizzati, marines, forze speciali per combattere gruppi di sabotaggio, unità di ingegneria, unità di comunicazione e guerra elettronica, materiale e fornitura tecnica e sicurezza. Si tratta di una forza seria in grado di coprire l'estremo nord, che dovrebbe essere in grado di rispondere prontamente a una situazione mutevole, riferendo direttamente allo Stato Maggiore della Marina e allo Stato Maggiore senza intermediari, "petroliere" con tutto il rispetto nei loro confronti.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 8 June 2020 20: 40
    -5
    Battaglia per l'Artico: perché alla Flotta del Nord è stato dato lo status di distretto militare

    Puoi specificamente, per favore, senza un'escursione nella storia? I punti. Primo. Secondo. In particolare, per favore. E senza molte lettere. hi
    1. Generale Black Офлайн Generale Black
      Generale Black (Gennady) 8 June 2020 21: 50
      +3
      Cosa non capisci? I punti! Primo, secondo ... Nello specifico, per favore. E poi non sai scrivere tante lettere?
  2. È necessario rinominare la Flotta del Nord in Flotta Polare, e con essa avere una dozzina di divisioni di terra!
  3. Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) 13 June 2020 01: 14
    +1
    Sembra che l'autore abbia un grave trauma psicologico inflitto dalle petroliere in giovane età.