La Russia pagherà il rifiuto della Bielorussia dai porti baltici


Il presidente Lukashenko ha nuovamente parlato del riorientamento delle esportazioni bielorusse dal Baltico ai porti russi. Riga e Vilnius hanno già iniziato a prepararsi mentalmente per una "nuova normalità" senza gli stessi volumi di transito dalla Bielorussia e dalla Russia. Ma cosa verrà fuori dalla profonda integrazione nella pratica, se si tiene conto di come Alexander Grigorievich è in grado di difendere gli interessi di Minsk?


Il presidente bielorusso ha tenuto ieri un incontro con Yuri Senko, capo del Comitato doganale statale della Bielorussia, e ha sollevato la questione del trasferimento delle esportazioni di prodotti petroliferi e fertilizzanti di potassio dai porti baltici all'Ust-Luga russa. Inoltre, ha sollevato la questione dell '"intercettazione" del traffico di transito:

Come mi riferite, quasi il 40% degli autocarri che trasportano merci in Bielorussia quest'anno proviene dalla Lituania e dalla Lettonia. Questo è un volume enorme. Se riprendiamo questo flusso, i centri logistici della Lituania riceveranno meno di un quarto.

Inoltre, Alexander Grigorievich ha deciso di scioperare in Germania e Polonia, decidendo di sostituire rapidamente la produzione di cartone con le importazioni. In generale, "Old Man" è molto bellicoso nei confronti dei suoi partner occidentali. Se questi piani si avvereranno, le vicine Lituania e Lettonia avranno un periodo molto difficile.

Mosca ha già insegnato a Riga una lezione per i suoi russofobi politica di il trasferimento delle esportazioni ai loro porti del Baltico, facendo precipitare le infrastrutture lettoni in una grave crisi. Vilnius si è creata problemi rifiutando di riconoscere la legalità delle elezioni di Lukashenka e dando rifugio a Svetlana Tikhanovskaya. Ora la Lituania rischia di perdere un terzo dei suoi volumi di transito. Naturalmente, dopo di ciò, né il porto di Riga né quello di Klaipeda arriveranno alla completa desolazione, ma saranno assicurati massicci licenziamenti di lavoratori e il bilancio riceverà una quota molto significativa delle entrate, che sarà un duro colpo per le piccole repubbliche. La Russia è già pronta a ricevere da 4 a 6 milioni di tonnellate di prodotti petroliferi bielorussi. Tuttavia, finora tutto ciò sembra minacce e imitazione di attività e ci sono due buone ragioni per questo.

In primo luogo, non è del tutto chiaro chi e come compenserà Minsk per i maggiori costi di trasporto per il trasporto di merci ai porti russi. Il presidente Lukashenko è trasparente accennatoche questo può essere fatto a scapito di 3 miliardi di dollari “risparmiati” sulla costruzione del BelNPP. C'è un'alta probabilità che l'onere della spesa ricada sulle spalle del bilancio russo, come è successo più di una volta.

In secondo luogocome già detto, nell'esportazione bielorussa c'è una massa di schemi "grigi" e "neri", sui quali i nostri partner di Minsk hanno guadagnato buoni soldi, trasferendo flussi di cassa oltre il bilancio federale russo. Il trasferimento del transito a Ust-Luga metterà fine a questo, che sarà chiaramente scontento di molte persone influenti in Bielorussia.

Queste sono domande fondamentali, senza una risposta chiara a cui su alcun reale economico l'integrazione è fuori discussione. In primo luogo, è necessario decidere quale formato dello Stato dell'Unione Mosca e Minsk stanno cercando di costruire. Cosa sarà? Un'unione confederale di due stati sovrani? Un'unica federazione, dove apparirà un nuovo distretto con otto entità costituenti? Qualche nuovo territorio federale? Oppure la Bielorussia può diventare per la Russia un determinato territorio associato con uno status speciale? Fino a quando non decidiamo come vogliamo vedere lo Stato dell'Unione alla fine, chi dovrebbe pagare chi e per cosa, e non vengono firmate tabelle di marcia concrete per la sua creazione, è generalmente scorretto sollevare la questione di un risarcimento da Mosca a Minsk.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
22 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 7 October 2020 11: 06
    +1
    Perché la Russia dovrebbe pagare per "la vendetta di Lukashenka"?
    Riguarda lui, Lukashenko, si puliscono personalmente i piedi. E se non contiene le sue minacce, allora anche un melus come i Balts cesserà generalmente di vedere in lui non solo una persona, ma anche una creatura biologica in generale, per non parlare di tutti gli altri. Sarà per il mondo come un "vegetale", una specie.
    Qui in Russia, (prendendo un esempio dalla stessa Bielorussia), puoi contrattare nella direzione dell'hobby di valore per la Bielorussia: affari, niente di personale.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 7 October 2020 11: 27
      +1
      La guerra di propaganda fredda si è trasformata in una guerra economica calda molto tempo fa, e qui tutti i mezzi per la vittoria sono importanti. Reindirizzamento dei flussi di merci bielorusse verso le ferrovie e i porti russi. una chiara vittoria, quindi, c'è un'evidente necessità di sostenere il riorientamento e osservare condizioni piuttosto favorevoli per la Bielorussia. In ogni caso saranno presenti risultati positivi e profitto ...
      1. King3214 Офлайн King3214
        King3214 (Sergio) 7 October 2020 14: 22
        +1
        In quanto residente in Russia, non mi interessano affatto i vantaggi della Bielorussia.
        Sono interessato ai vantaggi della Russia.
        Se valga la pena concedere sconti alla Bielorussia e se questi sconti saranno respinti durante il trasbordo delle loro merci attraverso i porti russi, questo è ciò che personalmente mi chiedo.
        1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
          Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 7 October 2020 17: 05
          +1
          Li batteranno, non devi preoccuparti. (Vedi l'ultima frase sopra)
          1. King3214 Офлайн King3214
            King3214 (Sergio) 8 October 2020 11: 29
            +1
            Vorrei anche vedere i numeri.
            1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
              Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 8 October 2020 14: 11
              -1
              Ti consiglio di guardare i dati più rilevanti per le vendite di legname, idrocarburi e altri minerali, ci sono i dati principali. e spesso non a favore dei proprietari - i cittadini della Federazione Russa ... Per il trasporto, contattare il ministero appropriato della Federazione Russa ...
              1. King3214 Офлайн King3214
                King3214 (Sergio) 8 October 2020 14: 55
                +1
                Pertanto, la fiducia che i costi saranno "battuti" è puramente speculativa e non supportata da cifre.
                1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
                  Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 8 October 2020 15: 16
                  -1
                  Sei come uno scolaro che ha bisogno di spiegare tutto ...
                  1. King3214 Офлайн King3214
                    King3214 (Sergio) 8 October 2020 20: 12
                    +1
                    Sì, in qualche modo non sono abituato a credere "sulla parola" chissà chi o chissà (si tratta del bugiardo Lukashenka).
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 7 October 2020 11: 26
    -9
    Wah!
    E nei primi articoli, tutti stavano solo soffocando:
    Lukashenka pagherà Putin, cadranno ai piedi del Cremlino, cambieranno come una pedina che ha riconquistato ...

    E ora stanno pensando in modo umiliante quanto di più il bilancio statale della Russia pagherà alla Bielorussia ...
  3. Glenni Офлайн Glenni
    Glenni (Andrew) 7 October 2020 12: 17
    -4
    Per spremere e minacciare il nostro FSE!
    1. King3214 Офлайн King3214
      King3214 (Sergio) 7 October 2020 14: 24
      +2
      La Russia non è un bancomat o un ospizio. Non lo sapevi?
  4. lavoratore dell'acciaio 7 October 2020 13: 38
    0
    Queste sono domande fondamentali

    Perché queste domande fondamentali non sono state sollevate durante la costruzione della SP-2, del Potere della Siberia, del Flusso Turco e di molti altri progetti? Qualcosa che nessuno si è preoccupato per la perdita! Sì, Lukoshenko ha bisogno di aiuto, solo per le sue opinioni! E il fatto che qualcuno pensi che non sia economicamente redditizio perché dipende dal livello di istruzione. Oppure qualcuno pensa che l'innalzamento dell'età pensionabile fosse economicamente giustificato? Chubais da solo vale qualcosa per l'economia russa! E Kiriyenko? Il nostro valore predefinito. Quali sono i consiglieri di Putin! Inoltre i fan grugniti su tutti i siti. Solo ora erano preoccupati per il "Maidan" in Bielorussia, e non appena si sono calmati di nuovo per il vecchio - eccolo !!
    1. King3214 Офлайн King3214
      King3214 (Sergio) 7 October 2020 14: 25
      +1
      Come puoi aiutare qualcuno che non riconosce l'integrità territoriale della Russia?
  5. bobba94 Офлайн bobba94
    bobba94 (Vladimir) 7 October 2020 14: 04
    +1
    Circa sei mesi fa, per puro interesse, ho deciso di calcolare quanto gli Stati Uniti stanziano l'assistenza finanziaria gratuita ai paesi del Medio Oriente (Iraq, Afghanistan, Libano, Giordania, Egitto, Israele). Per il periodo dal 2003 al 2019 non ho contato decine, ma più di cento miliardi di dollari. Miliardi. Gratuito. È interessante notare che non rubano solo in Israele (ogni anno 3,5 miliardi di dollari gratuitamente), viene rubato poco in Egitto (ogni anno 1,2 miliardi di dollari gratuitamente). In Giordania, più o meno. Nel resto del paese, questo aiuto finanziario viene rubato con una forza terribile. La morale per gli americani è semplice: se non paghi, il baihu si avvicinerà di soppiatto inosservato. Per riferimento: baihu è la volpe cinese.
    1. King3214 Офлайн King3214
      King3214 (Sergio) 7 October 2020 14: 26
      0
      Procurati una macchina che stampa dollari e alloca anche.
  6. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 7 October 2020 14: 07
    -2
    - In generale ... - Oggi è molto difficile capire la politica di Mosca ...
    -Se tutto questo ... questo ... questo "gioco molto brutto" è stato avviato solo per quello; in modo che Lo (Lukashenko) acconsentirebbe sotto pressione ad "abbandonare i porti baltici" ... -questo è piuttosto piccolo per un gioco del genere ... -Questo ... è come "La montagna ha dato alla luce un topo" ...
    -Questi "porti" nella stessa Bielorussia fanno poco per decidere ... -Beh, gli oligarchi russi hanno portato via un grosso pezzo agli uomini d'affari bielorussi ... -e che ora, in questo modo, "pezzo per pezzo" inizierà ora a togliere al potenziale economico bielorusso dall'oligarchia russa di tutto il suo industriale basi ??? -Quindi, o cosa ??? -E che dire dei "disordini bielorussi" ??? -È improbabile che Mosca voglia continuare i rapporti con Lo ... questo è già un materiale di scarto (ripeto ancora) ...
    - E poi ancora ... - un'altra "stranezza" ... - "Ancora e ancora" improvvisamente arriva dall'Ucraina un certo Medvedchuk, a cui non dovrebbe essere permesso di entrare (che è lui comunque); ma viene ricevuto (in pausa) al Cremlino sia dal nostro primo ministro che dal nostro garante ... -Sì ...
    1. King3214 Офлайн King3214
      King3214 (Sergio) 7 October 2020 14: 27
      -2
      La Bielorussia è un paese piccolo e impoverito. Non ci sono, per definizione, PEZZI GRASSI!
      (Escluse le miniere di potassio)
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 7 October 2020 15: 29
        -3
        La Bielorussia è un paese piccolo e impoverito. Non ci sono, per definizione, PEZZI GRASSI!

        - Negli stessi "porti persi" ... -la "miniera d'oro" era nascosta ... - Prodotto "Running-slow-moving"; carico soggetto a "pressione sanzionatoria"; parte del contrabbando "rietichettato" (dopotutto, la Bielorussia terrestre è riuscita a fornire frutti di mare alla Russia) ...; e anche ... e ... e "consegna-spedizione" di armi, "equipaggiamento sanzionato"; un numero enorme di varie tangenti ufficiali, corruzione ... -In una parola, tutto ciò che esiste in tutti i porti del mondo ...
        - E tutto questo ora, in generale, apparterrà all'oligarchia della mafia russa portuale ...
        1. King3214 Офлайн King3214
          King3214 (Sergio) 8 October 2020 11: 28
          -1
          Questi sono "copechi" a cui nessun normale "oligarca" guarderebbe.
  7. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 8 October 2020 13: 29
    0
    Questi sono "copechi" a cui nessun normale "oligarca" guarderebbe.

    -Beh, cosa puoi dire ... -se giganteschi porti marittimi di trasbordo ... -questo è un "penny"; poi il cosmodromo di Vostochny ... è uno scherzo infantile ... -Un pallone ...- beh, è ​​scoppiato e scoppiato ... cosa che non accade nei "giochi per bambini" ...
    - Una volta che Onassis iniziò a "tassare" semplicemente i mari e gli oceani ... - Sembrava che non producesse nulla e non vendesse nulla (tranne il proprio carico); e improvvisamente è diventata una delle persone più ricche del mondo ...
  8. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 9 October 2020 11: 51
    +5
    Tutto dipende da Putin e dalla società e dal loro desiderio di ottenere quattro punti davanti a Minsk! Lukashenka oggi non è in quelle condizioni per dettare qualcosa alla Federazione Russa, sotto di lui non solo una sedia ha oscillato, ma la terra ha oscillato e senza la Federazione Russa lo avrebbero semplicemente impiccato, alla prima cagna! Se Sasha è così stupido da non averlo ancora capito, questi sono i suoi problemi e il suo zakadyk, che sono con lui al trogolo, e non la Federazione Russa! Lukashenko nella forma in cui si trovava prima del tentativo di Maidan nella Repubblica di Bielorussia è un parassita malato di russofobia, e non un alleato, e un tale Lukashenko non è necessario alla Federazione Russa, a Minsk dovrebbero chiaramente ESSERE CONSAPEVOLI se vogliono salvare le loro vite e il potere!