Esperto: per la partenza di Putin è in preparazione una nuova legge sull'immunità degli ex presidenti


Il 5 novembre 2020 è stato presentato alla camera bassa del parlamento russo un disegno di legge che modifica la procedura per privare gli ex presidenti della Russia dall'immunità. I suoi autori sono il senatore del Consiglio della Federazione Andrei Klishas e il vice della Duma di Stato Pavel Krasheninnikov, in rappresentanza del partito Russia Unita.


Va notato che questa iniziativa legislativa modifica la legge federale "sulle garanzie al presidente della Federazione russa, che ha cessato l'esercizio dei suoi poteri, e ai membri della sua famiglia" e la allinea con le modifiche apportate alla Costituzione a seguito di un referendum tenutosi questa estate.

Attualmente, l'ex presidente può essere privato dell'immunità se il comitato investigativo avvia un procedimento penale per aver commesso un reato grave durante il suo mandato. Secondo le modifiche proposte, ora gli verrà concessa l'immunità indipendentemente da ciò.

Il segretario stampa del presidente russo Dmitry Peskov ha spiegato ai media che tale pratica è presente in molti paesi del mondo e non è una sorta di innovazione.

Allo stesso tempo, lo stratega politico, pubblicista e conduttore radiofonico russo Stanislav Belkovsky ritiene che gli emendamenti alla suddetta legge indichino i preparativi per la possibile partenza del leader russo Vladimir Putin dal suo incarico, nonostante l '"azzeramento" dei termini presidenziali.

L'opinione pubblica è incline a interpretare male l'ultimo disegno di legge sulle garanzie di immunità per gli ex presidenti della Russia. <...> Questo disegno di legge è il più liberale e progressista degli ultimi anni. Poiché (semi) indica chiaramente la disponibilità del presidente della Federazione Russa a partire, e anche durante la sua vita

- ha scritto Belkovsky nel suo canale Telegram.

Si noti che recentemente il pubblico liberale russo ha reagito su iniziativa di Putin sulla senatura a vita. Secondo la proposta del capo dello Stato presentata alla Duma di Stato, il presidente della Russia, che ha cessato di esercitare i suoi poteri, diventa senatore del Consiglio della Federazione a vita.
  • Foto utilizzate: http://www.kremlin.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Serge Офлайн Serge
    Serge 5 November 2020 16: 05
    0
    Questo disegno di legge è il più liberale e progressista degli ultimi anni. Poiché (semi) indica chiaramente la disponibilità del presidente della Federazione Russa a partire, e anche durante la sua vita.

    Putin è pronto a partire DURANTE LA VITA tenetemi sette, allora che grazia.
  2. Toha della KZ Офлайн Toha della KZ
    Toha della KZ (Anton) 5 November 2020 16: 39
    +1
    E chi verrà? 20 anni in malora?
  3. pischak Офлайн pischak
    pischak 5 November 2020 16: 51
    0
    Ebbene, se, impunemente, per piacere, vive e rotola come formaggio nel burro, un insidioso distruttore del nostro Grande Paese e un assassino indiretto di milioni di nostri compatrioti, un furfante incallito e un bastardo "catastrofico" Bear Tagged, allora quali possono essere le "pretese" a ( in generale, chi ha fermato il processo di ulteriore deframmentazione della Russia e ha persino restituito la penisola di Crimea al suo ovile!) a un semplice "schiavo della galera" Vladimir Putin ?! strizzò l'occhio
    No, beh, molti russi, ovviamente, si lamentano del PIL, ad esempio la "riforma" delle pensioni è la stessa, ha promesso di non permetterla, e poi, tuttavia, l'ha "permesso", e probabilmente ci sarà molto per "piccole cose" ?! che cosa
    Ma, come a mio parere all'estero, Vladimir Vladimirovich, in generale (con tutti i suoi vantaggi e svantaggi), è il miglior presidente statista tra gli altri nello spazio post-sovietico (anche il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha avuto una tale possibilità di diventare il migliore, ma, ahimè , non ha resistito alla prova del potere, si è ammalato debolmente ed è andato in modo marginale, russofobo, "neolitvin"!)!
    Tutti gli altri preziosi post-sovietici, tutti i tipi di "EBN" e altri "multi-vettore" attaccabrighe, quasi "i migliori alleati", alla fine saranno dimenticati, così come il nome della donna ebrea senza spina dorsale, "Michael Gorby", sarà cancellato, e il nome di V.V. Putin è per sempre tra i migliori Personalità del nostro mondo russo nella storia russa, così come nella storia del mondo! sì
    IMHO
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 5 November 2020 23: 37
      0
      ... l'insidioso distruttore del nostro Grande Paese ...

      La più grande figura che ha permesso ai russi di ottenere l'indipendenza da tutto il mondo. Ci sono più leggende su di lui, film e spettacoli saranno messi in scena e filmati. Semplicemente non sei in grado di valutare con sobrietà il suo contributo alla storia. risata

      , ... il miglior presidente statista tra gli altri nello spazio post-sovietico ...

      Com'è semplice rendere il paese molto, molto cattivo, e poi, più o meno, restituire tutto ai suoi circoli normali, distribuendo beni ai capitalisti russi ordinari più approssimativi ed efficaci. Un bravo studente del suo predecessore. La rotta impostata non perde.

      ... debolmente si ammalò e seguì il modo marginale, russofobo, "neolitvinista"! ...

      Su questo argomento sono state rotte tante copie, era necessario non imprecare e consegnare il Paese agli oligarchi più umani di tutti i tempi? E cosa c'è dopo? Niente soldi, ma cerchi riserve interne e investitori? Allora perché, la stessa situazione esiste senza i sostenitori degli oligarchi russi. Il paese e la gente non sono una scopa. Il superfluo è stato rimosso, era necessario - l'hanno ottenuto di nuovo. Come possono i bielorussi celebrare più tardi il giorno dell'indipendenza e, soprattutto, da chi, se entrano a far parte della Russia?

      ... il nome dello smidollato Juda "Michael Gorby" verrà cancellato ..

      La comunità mondiale non sarà d'accordo con te, e nemmeno gli abitanti del Cremlino. sì

      ... il nome di V.V. Putin è già per sempre tra le personalità eccezionali ...

      Allora perché tutto questo polverone con le leggi sull'inviolabilità di se stessi e della propria famiglia, forse trenta generazioni avanti? Hanno paura di non apprezzare i meriti oi benefici non sono stati enunciati abbastanza? Forse invece della legge, fai un'incoronazione e tutti i problemi scompariranno in una volta, per secoli. buono
    2. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 7 November 2020 01: 49
      -2
      Dadada ... E questa legge viene adottata proprio così, e non per paura della "gratitudine" dei concittadini.
  4. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 5 November 2020 16: 56
    -2
    La religione non ti consente di dimettersi dalla carica con le attuali condizioni per fornire garanzie?
  5. Yurets Офлайн Yurets
    Yurets (Yury) 5 November 2020 19: 02
    +1
    Sono necessarie persone adeguate nel Consiglio della Federazione. Lo zio Vova è abbastanza degno della carica di senatore a vita
  6. lavoratore dell'acciaio 5 November 2020 19: 25
    -2
    Non c'è bisogno di cagare, né il paese né la gente, quindi non c'è bisogno di inventare leggi!
  7. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 6 November 2020 17: 56
    -2
    Esperto: per la partenza di Putin è in preparazione una nuova legge sull'immunità degli ex presidenti

    - Personalmente, ho già scritto più di una volta che il nostro garante potrebbe benissimo prepararsi un posto a'la Nazarbayev in Kazakistan ...
    - Oggi in Kazakistan c'è un presidente completamente senza volto; e tutte le redini del governo e tutte le sfere di influenza sono ancora virtualmente nelle mani di Nazarbayev ...
    -Questo è lo stesso in Russia ... -Il nostro garante semplicemente "andrà nell'ombra"; mantenendo tutte le sfere di influenza ... - e il posto del presidente sarà di nuovo "preso" da qualche creatura senza volto alla D. Medvedev ... - o qualcuno (o qualcosa) del genere ...
  8. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 7 November 2020 01: 52
    -2
    Vladimir Vladimirovich cambia le leggi così facilmente. Chissà perché pensa che colui che lo sostituisce non sarà così facile cambiarle per adattarle alle sue esigenze?
  9. Caro esperto di divani. 7 November 2020 02: 08
    +2
    La legge sull'immunità politica permanente per gli ex alti funzionari dello stato è una pratica assolutamente normale nella maggior parte dei paesi del mondo.

    L'immunità in tali leggi non si applica a gravi crimini contro l'umanità, genocidio e simili.

    Se il discorso, in questo articolo, riguarda questo, allora fare riferimento alle dichiarazioni di alcuni "politecnologi" circa, per così dire, "la disponibilità del presidente a partire ..." sono populiste e provocatorie.