Come la Russia sta ricostruendo la sua flotta oceanica


Secondo la pubblicazione britannica The Guardian, il Pentagono ha ordinato alle sue marine di agire "in modo più aggressivo" contro le marine russa e cinese. È facile intuire che stiamo parlando di "garantire la libertà di navigazione" sulla nostra rotta del Mare del Nord e nel Golfo di Pietro il Grande, così come nel Mar Cinese Meridionale. Il ritmo di costruzione delle forze navali della RPC è sorprendente, ma come può la Russia rispondere alla sfida della potenza navale più forte del mondo?


Ammettiamolo, la nostra flotta è molto inferiore per dimensioni e armamenti a quella americana, inoltre è sparsa in diversi mari, dove sorveglia i confini statali della Russia. La vera minaccia per gli Stati Uniti è rappresentata dalla componente sottomarina, che è la componente più importante della "triade nucleare" del ministero della Difesa russo. Con la flotta di superficie, tutto è peggio, le corazzate della zona di mare lontano, gridò il nostro gatto. Ma negli ultimi anni la situazione ha cominciato a cambiare in meglio. Alla fine del 2020 uscente, il ministro della Difesa Sergei Shoigu ha riferito:

La marina ha ricevuto due moderni sottomarini, sette navi di superficie, 10 barche da combattimento, 10 navi e barche di supporto.

Tra le novità, vale la pena notare il sottomarino nucleare Knyaz Vladimir del progetto aggiornato 955A Borey, in grado di trasportare 16 missili balistici intercontinentali Bulava, che è un mezzo efficace di deterrenza nucleare. Anche la fregata del progetto 22350 "Admiral of the Fleet Kasatonov" fu accettata nella flotta. Nella serie sono pianificate un totale di 10 fregate di questo tipo, che avrebbero dovuto diventare la base della flotta navale russa nella zona lontana, ma la costruzione ha dovuto affrontare molte difficoltà e ritardi. Un duro colpo per il complesso militare-industriale nazionale è stato il rifiuto dell'Ucraina di fornire aerei e centrali elettriche navali alla Russia, il che ha notevolmente spostato a destra le scadenze per la consegna di nuove navi. KB Almaz e NPO Saturn hanno dovuto padroneggiare la sostituzione delle importazioni di componenti chiave. Si prevede che entro il 2025 il Ministero della Difesa della Federazione Russa riceverà sei fregate della serie "Admiral" e la quinta e la sesta nave saranno rinforzate. Anche in futuro, è possibile costruire "Super Gorshkovy" secondo il progetto modernizzato 22350M con una cilindrata maggiore.

Mentre la flotta viene gradualmente aggiornata con nuove serie, è opportuno menzionare il programma di ammodernamento per quelle esistenti. Il rinnovato TARK Admiral Nakhimov del progetto Orlan, in cui intendono installare 240 missili d'attacco e 240 missili antiaerei guidati, entro la fine del 2022, può diventare una forza formidabile. L'incrociatore russo sarà il più forte al mondo, in grado di sferrare attacchi con missili Calibre, Onyx e Zircon, oltre a fornire una copertura affidabile per le altre navi della flotta. Se l'industria della difesa mette le mani sull'ammiraglio Lazarev, rendendola l'ammiraglia della flotta del Pacifico, le capacità della Russia in questa regione chiave aumenteranno in modo significativo.

Anche una serie di vecchi BOD sovietici del Progetto 1155 sta subendo una profonda modernizzazione. Inizialmente affilati per la guerra anti-sottomarino come parte delle formazioni, riceveranno sistemi radar e di guerra elettronica aggiornati, un sistema di difesa aerea e un lanciatore universale per missili Calibre, Onyx e Zircon ... La prima nave di questa serie, "Admiral Shaposhnikov", lo scorso anno ha subito un "rinnovamento", aumentando le sue capacità di combattimento, le restanti sei fregate sono le successive.

È abbastanza ovvio che Mosca non intende accontentarsi solo della flotta costiera. L'anno scorso, la nostra Marina ha ricevuto una grande nave da sbarco del progetto 11711 "Pyotr Morgunov", che è in grado di trasportare un battaglione marino rinforzato con elettrodomestici... Il fatto che il Ministero della Difesa si stia preparando ad operare all'estero può essere evidenziato dalla posa a Kerch di due grandi navi d'assalto anfibie universali del Progetto 23900. Teoricamente, queste UDC in futuro potrebbero addirittura trasformarsi in portaerei leggere, di cui parliamo in dettaglio. detto in precedenza.

Nel complesso, ciò significa che la Russia sta gradualmente tornando allo stato di potenza con una flotta oceanica di superficie.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
29 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) 9 gennaio 2021 14: 50
    +3
    Mosca non intende accontentarsi solo della flotta costiera. L'anno scorso, la nostra Marina ha ricevuto una grande nave da sbarco del progetto 11711

    risata Una nave da sbarco è una pecora che si è raccolta in una fitta foresta dove c'è un gran numero di lupi (incrociatori nemici) Ora, se solo avessero pianificato di costruire nuovi incrociatori, abbiamo abbastanza intelligenza e forza solo per riparare i vecchi incrociatori sovietici. Da un lato è un bene che non scompaiano, ma sono troppo pochi.
    1. Breard Офлайн Breard
      Breard (sergo) 9 gennaio 2021 16: 30
      +4
      Scusa = VERO! Un tentativo di far passare quello che vuoi per valido!

      Oh! Queste favole! (Funzionari al potere e ardenti "patsreots" oh, questi cantastorie!

      Chi costruisce la FLOTTA! quindi questa è la Cina!
    2. Rum Rum Офлайн Rum Rum
      Rum Rum (Rum Rum) 9 gennaio 2021 18: 54
      -2
      Chi altro al mondo costruisce incrociatori?
      E inoltre, per quanto ricordo, le nostre nuove navi sono di una classe superiore in armamento (esempio: MRK = corvette, corvette = fregata, fregata = cacciatorpediniere).
      O sto confondendo qualcosa.
      La serie di fregate dell'ammiraglio è uguale in armamento ai cacciatorpediniere?
      1. Afinogen Офлайн Afinogen
        Afinogen (Afinogen) 9 gennaio 2021 19: 55
        +2
        Voglio dire che, prima di tutto, è necessario costruire navi da attacco e non navi da sbarco. Perché gli americani stanno costruendo un'intera flotta di navi da sbarco, da piccole a grandi, la loro dottrina è solo quella di attaccare. E dove dovremmo sbarcare le truppe ??? Se solo potessi difendere il mio.
        1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
          CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 9 gennaio 2021 23: 26
          +2
          Sono necessarie anche navi da sbarco e navi d'urto per la DMZ. Ma, giustamente, è necessario iniziare dalla zona del mare vicino, dove abbiamo un completo fallimento con la protezione dalle mine (semplicemente non ci sono mezzi moderni per cercare e distruggere le mine), quasi completa - con un anti-sottomarino.

          Il secondo punto è più specifico. Aerei PLO - al livello degli anni 60-70, non ci sono quasi elicotteri, una serie enorme di piccole navi missilistiche, che sono GENERALMENTE impotenti anche contro i sottomarini e gli aerei più rari (anche se il "Pantsir" è stato messo sull'ultimo "Karakurt", confusione ed esitazione nella costruzione di corvette, pensate come le navi principali della BMZ. Anche 20380 sono stati costruiti, infatti, secondo diversi progetti, e ce ne sono altri 20385, così come 20386 - l'incubo di qualsiasi marinaio sano di mente, molto costoso ed estremamente inefficace, ma con un mucchio di "innovazioni che non hanno analoghi nel mondo "(proprio perché da 300 anni nessuno al mondo in tale quantità e qualità scuote queste innovazioni). Questo swing significa uno spreco di fondi, che già non sono grandi bidoni, e un indebolimento critico della protezione antisommergibile in BMZ, da dove i nostri sottomarini strategici vanno alla base. Cioè, diventano vulnerabili ai sottomarini di potenziali avversari, cioè Stati Uniti, Gran Bretagna, Giappone, Norvegia (hanno sottomarini molto buoni). Contiamo quanti nemici abbiamo e quante navi antisommergibili possono essere messe contro ciascuna di loro oggi, e non è difficile concludere che se non ci prendiamo la nostra mente, molto presto non dovremo parlare su qualsiasi ritorsione nucleare garantita

          In termini di sottomarino, non c'è nulla di cui vantarsi. "Varshavyanka" è il livello massimo della prima metà degli anni '90, e il fatto che gli americani lo chiamassero un "buco nero" non significa che ne abbiano paura, ma che negli Stati Uniti amano molto regalare belle nomi alle armi proprie e di altre persone. In quel momento la Lada entrerà in produzione in serie, e quando ogni flotta sarà fornita di loro nella quantità richiesta, allora sarà possibile parlare di qualcosa.

          Per quanto riguarda l'UDC, devono essere costruiti. Dal momento che possono essere utilizzati non solo per lo sbarco di truppe, ma anche, ad esempio, come base per elicotteri antisommergibili. E non solo. Inoltre, questa è l'esperienza nella costruzione di navi di grande tonnellaggio. Molto presto affronteremo la prospettiva di costruire la nostra portaerei e l'UDC è una tappa sulla strada per quest'arma di cui abbiamo bisogno. Necessario, ma non prima di tutto.
        2. Rum Rum Офлайн Rum Rum
          Rum Rum (Rum Rum) 10 gennaio 2021 00: 36
          +1
          E dove dovremmo sbarcare le truppe ??? Se solo potessi difendere il mio.

          Ebbene, com'è? L'avversario deve sapere che possiamo venire a trovarci.
          Sono necessari tutti i tipi di navi,
          Sono tutti importanti.

          Caro Afigeon, pensi che ci siano delle persone stupide sedute in MO?
          1. Afinogen Офлайн Afinogen
            Afinogen (Afinogen) 10 gennaio 2021 10: 37
            +1
            Citazione: Rum Rum
            Ebbene, com'è? L'avversario deve sapere che possiamo venire a trovarci.
            Sono necessari tutti i tipi di navi,
            Sono tutti importanti.

            Sono d'accordo che abbiamo bisogno di tutti i tipi, ma tutto a tempo debito. E se l'avversario decide di attaccare con tutti i suoi incrociatori e cacciatorpediniere di cui lui ei suoi alleati hanno molto. Il BDK cadrà prima come una vittima indifesa, e anche quella manciata di navi di pensionati rimasta dall'epoca sovietica non durerà a lungo. Dobbiamo rilanciare urgentemente la nostra flotta e porre l'accento principalmente sulle navi d'attacco.
            1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
              Rum Rum (Rum Rum) 10 gennaio 2021 15: 29
              +2
              Non capisci
              Quando arriviamo, tutto AGOSTO, ecc. deve schiantarsi contro le nostre difese. E nessuno invierà il BDK senza copertura.
              È necessario "urgentemente", ma non in fretta e premurosamente.
              Pesare i bisogni con le opportunità.
      2. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
        CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 9 gennaio 2021 23: 03
        +2
        Non proprio. 22350 sono esattamente fregate. Fregate potenti e avanzate, le migliori al mondo. Ma i cacciatorpediniere saranno 22350 M, a giudicare dalla loro cilindrata (7000 tonnellate sono standard, mentre gli attuali "Gorshkov" ne hanno 5400 completi). Dovrebbero avere qualcosa come 100 celle missilistiche, 48 delle quali sono missili anti-nave e "Calibers". Questo è il livello dei cacciatorpediniere.
        22350 ha 16 celle (a partire dalla 5a nave della serie - 24) per missili anti-nave e 32 per missili anti-aerei di diversa potenza e portata.
        1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
          Rum Rum (Rum Rum) 10 gennaio 2021 00: 38
          +1
          Non prendere a calci il pianista. occhiolino
          1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
            CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 10 gennaio 2021 00: 41
            0
            Ummm ... non capisco.
            1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
              Rum Rum (Rum Rum) 10 gennaio 2021 15: 22
              +1
              Suona come meglio può.
              1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
                CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 11 gennaio 2021 01: 30
                0
                Duc nessuno calcia. La discussione è in corso.
                1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
                  Rum Rum (Rum Rum) 11 gennaio 2021 15: 19
                  +1
                  Era uno scherzo (umorismo e autoironia). occhiolino
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 9 gennaio 2021 15: 37
    +4
    Di questo passo, si riprenderà prima dell'arrivo degli alieni ... proprio tutto ciò che è descritto nel futuro ...
    Sui VoenSites scrivono che anche la flotta giapponese è più forte e più grande.
    I sottomarini in qualche modo sono ancora in equilibrio, ma sono un'arma della mano morta ...
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 9 gennaio 2021 17: 40
      0
      Il "underflot" giapponese è uno dei più grandi e forti al mondo. È secondo solo a quello russo in termini di sottomarini nucleari strategici e poco strategici. Sotto tutti gli altri aspetti, è uno dei leader al mondo.
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 9 gennaio 2021 17: 56
        0
        Va bene.
        Tutto è relativo.
        Ho scoperto che il più numeroso è in Corea del Nord. Ho controllato - sì, la maggior parte ...
      2. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
        CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 9 gennaio 2021 23: 32
        0
        Giusto. E l'aviazione antisommergibile e questo "underflot" non è migliore di quello americano. E in termini di protezione dalle mine, hanno un openwork completo, come con i minesags.
        1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
          Rum Rum (Rum Rum) 10 gennaio 2021 15: 44
          +1
          Questa flotta è lontana dai nostri complessi costieri e dall'aviazione costiera?
          Come non capisci: una flotta che opera esclusivamente in mare (sulle rotte commerciali) contro la Russia non funziona.

          Contro Amers, Cina, Geyropa, Iponia, Australia (contro il resto del mondo), ma funziona, ma non contro la Russia (ricordate la Grande Guerra Patriottica).

          Siamo una potenza continentale. Quasi tutti i nostri interessi sono sulla terra.

          E non parlare di AUG. Contro la normale difesa costiera (aviazione, BKR, flotta, difesa aerea), AUG non balla.

          E mostrami l'area acquatica dalla quale l'AUG può agire contro la Russia.
          1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
            CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 11 gennaio 2021 02: 14
            +1
            Citazione: Rum Rum
            Questa flotta è lontana dai nostri complessi costieri e dall'aviazione costiera?
            Come non capisci: una flotta che opera esclusivamente in mare (sulle rotte commerciali) contro la Russia non funziona.

            Per prima cosa, guarda quanta parte di questa stessa aviazione costiera e DBK abbiamo e confrontala con ciò che ha un potenziale nemico, lo stesso Giappone, dal momento che ne stiamo già parlando. Tutto è tutt'altro che positivo lì. Il DBK e la difesa aerea da soli non combatteranno qui, soprattutto perché lo stesso DBK ha bisogno della designazione del bersaglio, e qui abbiamo un completo ritardo rispetto ai "partner". I satelliti guideranno i missili sul bersaglio?

            Contro gli americani, la Cina, Geyropa, il Giappone, l'Australia (contro il resto del mondo) sì, funziona, ma non contro la Russia (ricordate la Grande Guerra Patriottica).

            Se ricordi la Grande Guerra Patriottica, sarebbe bello ricordare che lì si sono posti l'obiettivo di conquistarci. Né l'America né il Giappone ne hanno bisogno. Tempo. In secondo luogo, il nostro potente BF con incrociatori e corazzate è stato poi paralizzato per 2 anni da una dozzina di segni minerari tedeschi e finlandesi, la maggior parte dei quali sono stati convertiti da navi civili.
            I giapponesi sono molto rapidamente in grado di forzare tutte le uscite da Vladivostok con le mine (le profondità lo consentono). E abbiamo un completo fallimento con la difesa contro le mine. Quindi, per ripetere l'esperienza dei tedeschi, se si tratta di uno scontro frontale (finora - puramente ipotetico, ma "mai dire mai"), Tokyo è inutile.

            Citazione: Rum Rum
            Siamo una potenza continentale. Quasi tutti i nostri interessi sono sulla terra.

            L'unica eccezione è che più della metà delle esportazioni (quasi tutto petrolio e grano, molte altre merci) passa per mare e Norilsk, Chukotka, Kamchatka, ecc. Sono fornite via mare.
            Certamente non funzionerà per conquistare e schiacciare la Russia come stato distruggendoci in mare. Ma dare un colpo sensibile all'immagine è un'altra faccenda. Diciamo, se organizzi un blocco navale per noi, avvolgendo tutte le navi che vanno da noi e da noi. Ma in questo caso, non solo i sostenitori di Navalny possono andare alle manifestazioni. Ricordiamo i risultati degli anni russo-giapponesi 1904-1905.

            Naturalmente, qui è necessario tenere conto del fatto che il Giappone stesso non si scatenerà se gli Stati Uniti non lo appoggeranno. E se lo fanno, cosa allora? Quindi dobbiamo urgentemente chiudere le nostre lacune nella difesa, altrimenti possiamo ottenere un secondo Tsushima con tutto ciò che implica.
            1. Rum Rum Офлайн Rum Rum
              Rum Rum (Rum Rum) 11 gennaio 2021 15: 15
              +2
              Primo:
              La costa è la più lunga del mondo, ma è molto problematico per la flotta di un potenziale nemico attaccare dall'Oceano Artico. Condurre la flotta nei mari Baltico, Nero e Okhotsk significa darla alla difesa costiera a scopo di lucro.
              Il Tu-22M è stato creato proprio per contrastare la flotta, gli Yap non hanno nulla di simile, per non parlare dei pesanti missili anti-nave. Così ci hanno parlato degli ultimi mezzi di ricognizione navale. Vecchia "Leggenda" nuova "Liana", cosa ne sappiamo? E il GPS non era affatto il primo sistema di navigazione satellitare, e quello che ne sapevamo.

              In secondo luogo:
              Esatto, la Flotta quasi non partecipò alla guerra (almeno epiche battaglie), e in che modo ciò influì sull'esito della guerra?
              Più della metà delle nostre esportazioni viene fornita da tubi e può essere consegnata su rotaia.
              Quasi tutti i nostri mercati si trovano in Eurasia o in Nord Africa. In caso di guerra con gli ameri, è stupido rifornirli di petrolio - devi essere d'accordo.
              L'approvvigionamento dei territori settentrionali viene effettuato nei mari interni (cabotaggio), cioè sotto la copertura della difesa costiera e quando il passaggio latitudinale settentrionale sarà completato, il problema scomparirà del tutto. E sì, le isole e la costa non affondano, a differenza delle navi. La portata dell'aviazione AUG è parecchie volte inferiore alla portata dell'aviazione costiera ei nostri missili anti-nave sono i missili più anti-nave al mondo. Per quanto riguarda la difesa aerea, generalmente tengo il silenzio.

              E non sto dicendo che la flotta non sia necessaria, ma non vedo alcun motivo per gridare "sentinella, tutto è perduto". È necessario sviluppare con calma la flotta senza fretta inutile.
    2. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 9 gennaio 2021 17: 42
      0
      https://topwar.ru/178778-sekretnyj-japonskij-flot.html
  3. lavoratore dell'acciaio 9 gennaio 2021 18: 28
    +3
    che la Russia sta gradualmente tornando allo stato di potenza con una flotta oceanica di superficie.

    Putin e il governo hanno 15 piani. Non prenderei una parola. Quando entreranno in funzione, allora ci rallegreremo.
    1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
      CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 9 gennaio 2021 23: 35
      +2
      Tanto più che l'attuazione di questi piani è complicata. Entro il 2020, avremmo dovuto avere 10 fregate 22350 e otto, se non sbaglio, i sottomarini 955 e 885. All'uscita - 2 fregate, 4 "Boreas" e 1 "Ash". Dopotutto, "Kazan" e il prossimo verranno consegnati solo nel 2021. A meno che qualcosa non accada di nuovo.
  4. Perché abbiamo bisogno di piroscafi? Per nutrire gli orafi dalla faccia grassa ?! Faremo scendere dalla costa e direttamente dai satelliti!
    1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
      CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 11 gennaio 2021 04: 04
      +2
      I razzi non sono guidati dai satelliti. È possibile rilevare solo un bersaglio che deve ancora essere identificato, quindi prenderlo per il tracciamento non da satelliti (nel sistema Liana, che garantisce il rilevamento di bersagli marini, 4 satelliti che sorvolano un punto una volta al giorno), dato che gli Stati Uniti AUG è perfettamente addestrato per evitare il tracciamento (negli anni '80, due di questi gruppi si sono avvicinati alla Kamchatka, uno dei quali non è stato trovato, e il secondo, sebbene trovato, ma rapidamente perso, e dopotutto, le capacità della nostra Marina non erano un esempio). L'obiettivo è in manovra, e persino nascosto tra navi civili (e, ad esempio, vicino a Vladivostok il traffico è tale che basta tenere duro, un ago in un pagliaio e sarà più facile da trovare) o riflettori d'angolo. E anche i satelliti più moderni non sono così difficili da ingannare, è importante risolverlo. La Marina degli Stati Uniti lo ha fatto regolarmente dalla Guerra Fredda.

      La designazione del bersaglio è un contatto costante dei mezzi di ricognizione con un bersaglio, fino alla sua cattura da parte della testa del missile. Ai tempi di Kuznetsov, i Tu-95RT e le pattuglie ad alta velocità erano impegnati in questo, tenendo costantemente sotto tiro gli americani, ma ora chi?

      Consiglio di leggere più in dettaglio https://topwar.ru/176082-morskaja-vojna-dlja-nachinajuschih-vyvodim-avianosec-na-udar.html. Semplice e completo.
      1. Tu, trshch, sei solo l'ammiraglio Nelson! Tuttavia, secondo me, il sistema di rilevamento e guida satellitare è reale!
  5. oderih Офлайн oderih
    oderih (Alex) 11 gennaio 2021 13: 18
    0
    Ti ho ascoltato con mio figlio. Hanno riso a lungo.
    1. oderih Офлайн oderih
      oderih (Alex) 11 gennaio 2021 13: 21
      0
      Finora, l'Artico e il Mare di Okhotsk sono acque interne. Non mi adatterei. Ebbene, i sottomarini della Kamchatka e dei porti possono derbalizzare.