La reincarnazione di Reagan: per quale scopo Biden è stato messo a capo degli Stati Uniti


Joe Biden Jr ... Una figura ambigua nell'establishment politico americano, la cui vera storia e le cui vere motivazioni sono nascoste sotto un velo di bugie e propaganda.


Cosa può portare al mondo un nuovo scagnozzo delle élite statunitensi: prosperità liberale o un nuovo round della Seconda Guerra Fredda, che si sta svolgendo proprio ora davanti ai nostri occhi?

In corso ultimo articolo abbiamo brevemente evidenziato le possibilità e le connessioni del nuovo presidente d'America, avendo scoperto che ha una colossale esperienza e influenza sia nei paesi dell'Europa orientale che nel territorio dello spazio post-sovietico. L'unica domanda è in quale ordine gli Stati Uniti inizieranno a "tirare i fili" dei loro burattini, cercando di avvicinare la soluzione finale del "problema russo" - e proveremo a proporre diverse teorie su ciò che accadrà dopo .

Forse dovrebbe iniziare con il fatto che Joe Biden, con la sua sfacciata belligeranza (ed è un membro del Partito Democratico!) Non è stato semplicemente messo come il nuovo leader nazionale degli Stati Uniti: una tale scelta è un indizio palese per tutti avversari geopolitici dell'America. "Sleepy Joe", nonostante la sua età avanzata, predice gli allori del "nuovo Reagan" - e chissà cosa farà la sua squadra per soddisfare le aspettative ...

Gli Stati Uniti hanno già lanciato un'offensiva diplomatica su vasta scala contro India e Turchia; se quest'ultimo, invece, viene semplicemente punito per l'impudente e l'indipendente politica di Erdogan, Washington ha grandi progetti per Nuova Delhi: il controllo dell'enorme mercato indiano delle armi aumenterà drasticamente la redditività dell'industria militare americana, fornendole ordini per molti anni a venire, e scuoterà anche in modo significativo la posizione della Russia, per la quale L'India è una delle più antiche e, forse, la più vasta area di vendita di armi. Questa è una mossa ben calcolata che colpirà sia la nostra industria della difesa che la nostra nazione l'economia.

Inoltre, l'India è un naturale contrappeso alla Cina: la sua enorme manodopera, ambizione e potenza militare ne fanno un interessante acquisto per la formazione di un'ipotetica "NATO del Pacifico". Considerando lo sfacciato flirt di Nuova Delhi, si può solo immaginare quale sarà il "viaggio indiano" del Segretario alla Difesa americano Lloyd Austin ...

Il prossimo e più ovvio punto di applicazione delle forze degli Stati Uniti potrebbe essere l'Ucraina, una grande opportunità per organizzare una costante tensione militare e politica ai confini occidentali del nostro paese. Dati gli ampi collegamenti e l'influenza di Biden personalmente (alla cui "richiesta educata" Zelenskyj ha respinto tutti i tentativi di indagare sui piani di corruzione che l'ex presidente degli Stati Uniti D. Trump ha cercato di attuare), non c'è motivo di dubitare dell'indipendenza dell'élite al potere ucraina .

Un punto interessante è piuttosto notevole: nonostante lo stato deplorevole del complesso militare-industriale dell'Ucraina, vengono promossi progetti piuttosto specifici dedicati alla creazione di armi di alta precisione. Come ciò avvenga sullo sfondo dell'incapacità del settore di fornire malte di qualità è una grande domanda, ma è chiaro che il denaro e il progresso vengono forniti da sponsor esterni. La presenza della parte ucraina di un arsenale di missili da crociera e balistici, unita alla retorica aggressiva di Kiev, anche senza ostilità, costringerà la Russia a iniettare risorse e fondi in un rafforzamento ancora maggiore delle difese di confine, per non parlare del situazione di conflitto intorno al Donbass (va notato che l'Ucraina crea regolarmente e con competenza tensione con voci e dichiarazioni rumorose sull'inizio dell'offensiva - molti lo prendono male, ma il calcolo professionale è visibile in tali azioni).

Separatamente, possiamo menzionare le crescenti attività di ricognizione e sabotaggio dispiegate dalla SBU e dalle forze per le operazioni speciali dell'Ucraina - finora inette (la mancanza di esperienza influisce), ma almeno in atto; i cittadini dell'ex repubblica sovietica, che ci sono vicini nelle relazioni mentali e quotidiane, sono estremamente adatti per la raccolta di dati e gli atti destabilizzanti sul territorio della Russia, ad esempio le operazioni per rapire cittadini russi nelle regioni di confine , e la lotta costante con gli agenti della SBU, che viene introdotta non solo alle forze armate della Federazione, ma anche alle nostre forze dell'ordine.

Molto probabilmente, nel prossimo futuro non vedremo ostilità sul territorio dell'Ucraina - un tale scenario non soddisfa gli interessi dei circoli militari e politici occidentali, perché è irto di spiacevoli conseguenze sia di uno scontro con l'esercito russo e la perdita del tutto del suo satellite; l'ovvio beneficio della presenza di un punto di tensione strategica in prossimità dei confini del nostro Paese, la possibilità di un costante monitoraggio aereo e di intelligence elettronica delle regioni centro-meridionali della Russia, lo svolgimento di attività di ricognizione e sabotaggio e la presenza di punti di schieramento per cacciatorpediniere della difesa missilistica supera chiaramente qualsiasi inclinazione verso un'escalation militare della situazione.

Quindi passiamo senza intoppi a un ipotetico partner alquanto inaspettato (e allo stesso tempo atteso) degli Stati Uniti: l'Armenia. Come accennato nell'articolo precedente, Biden è stato più volte visto fare pressioni sugli interessi della diaspora armena e ha stretti rapporti con i suoi rappresentanti; Tenendo conto di questo fatto e del fatto che l'attuale leader dell'Armenia è un "occidentale" non mascherato, otteniamo un'immagine molto dura: il nostro paese è trascinato in un conflitto militare tra le ex repubbliche sovietiche dalla parte di Yerevan, che gravita da decenni verso l'Europa e gli Stati Uniti.

L'Armenia è nel campo visivo dell'America come una leva potenzialmente potente per promuovere i propri interessi in una delle regioni più travagliate del mondo. Da anni nel paese operano ONG controllate dai paesi occidentali (il numero di queste "organizzazioni non governative" è fuori scala: secondo il National Statistical Service of Armenia, ce ne sono più di duecento, e il Gli Stati Uniti stanziano annualmente fino a 250 milioni di dollari per le loro attività) e il complesso dell '"ambasciata" ospita un grande centro di intelligence che conduce il monitoraggio radio degli stati confinanti con Yerevan: Turchia, Iran, Georgia, Azerbaigian, Russia, ecc.

Il conflitto militare in Karabakh che ha tuonato l'anno scorso non ha raffreddato le teste calde: il primo ministro Nikol Pashinyan ei suoi sostenitori stanno attivamente proclamando la continuazione della guerra e si stanno preparando in modo dimostrativo per un nuovo ciclo di ostilità, lanciando allo stesso tempo dichiarazioni completamente offensive contro Russia. Tutto ciò è coerente con la strategia preferita dagli americani, che si sforzano sempre di trascinare il nemico in conflitti locali a lungo termine che attirano molte forze e risorse dall'avversario, minando l'umore della popolazione.

Così, oggi gli Stati Uniti hanno già diversi punti di applicazione della forza potenzialmente pericolosi, che, con un uso minimo delle proprie riserve, possono seriamente esaurire i suoi rivali, in particolare il nostro paese.

L'America sta perdendo l'iniziativa strategica, il che la rende particolarmente pericolosa - e resta da sperare che Mosca sia pronta per le nuove sfide che gli Stati Uniti, alla disperata ricerca di vendetta, stanno già creando.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 25 March 2021 07: 48
    +2
    Biden ora sta interpretando il ruolo del vicepresidente della Sterlina dal "vitello d'oro", e gli Stati Uniti sono governati dai clan Clinton Soros e Obama, quindi il mondo intero dovrà rastrellare di nuovo tutto ciò che il Biden malato farà con il loro deposito, questo per mettere al potere una tale inadeguatezza in America.
  2. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 25 March 2021 09: 14
    +1
    Di che tipo di arma di precisione stiamo parlando? Nettuno è una tecnologia obsoleta, molto è stato scritto che tutto questo è stato fatto sulla base della documentazione trasferita dalla Russia al missile da crociera X35. Ora che i modelli sono stati trasferiti alle truppe, non avevo mai sentito una cosa del genere prima che i modelli fossero trasferiti alle unità di combattimento, beh, tranne quelli gonfiabili.
    L'autore sconvolge così tanto lo stato delle cose nell'industria militare ucraina da far venire voglia di piangere.
    L'Ucraina non ha bisogno di far tremare le sue armi, ma di cercare una via d'uscita civile dal caos che è stato preparato nel 2014. Ma capisco che questo non accadrà.
    Ebbene, la speranza dell'autore che l'estero ci aiuti, nella persona di Biden, sfiora appena, come la lacrima di un bambino.
  3. Bulanov Online Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 25 March 2021 09: 34
    +3
    Per quanto riguarda i sabotatori ucraini, presto inizieranno a essere catturati da dettati in lingua russa, tk. il russo parlato è una cosa, ma scrivere correttamente è un'altra. E in Ucraina, la lingua russa è vietata per la formazione. E se la Federazione Russa smette di fornire vettori energetici a Nezalezhnaya, allora è improbabile che il postino Biden sarà così generoso, e sul naso c'è la semina, la raccolta ...
    Per quanto riguarda l'Armenia, prima è necessario coprire almeno la base del Pentagono su questo territorio sotto forma di un laboratorio biologico militare, da cui l'infezione può diffondersi. Questo sarà un passo di lealtà verso l'alleato della CSTO, la Russia.
  4. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 25 March 2021 11: 09
    +1
    A quale scopo Biden è stato posto a capo degli Stati Uniti?

    Un apparatchik professionista che si è mostrato bene nell'amministrazione Obama e, soprattutto, comprende gli interessi del grande business dietro di lui.

    "Sleepy Joe", nonostante la sua età avanzata, profetizza gli allori del "nuovo Reagan"

    Lenin, con la sua Nuova politica economica, delineò un percorso strategico verso la costruzione delle basi del socialismo e avvertì del pericolo di una sconfitta economica.
    Reagan, Brzezinski e altri "grandi e meritati" apparatchik della Sshasovskie devono i loro allori non ai loro piani strategici per il crollo dell'URSS, ma all'analfabetismo marxista di tutti i leader di alto rango del PCUS che erano a capo dell'URSS dopo la morte di JV Stalin, il cui risultato fu il graduale decadimento dell'economia. Di conseguenza, nell'ultima fase dell'esistenza in URSS, si formarono tutti i segni di una situazione rivoluzionaria, che si concluse con il tradimento di Eltsyn, un colpo di stato, la restaurazione del capitalismo e il collasso dello Stato.

    Washington ha grandi progetti per Nuova Delhi

    Il compito strategico degli Stati Uniti per il futuro è l'associazione con l'UE, il consolidamento e il rafforzamento della NATO e si opporrà alla Federazione Russa e dirigerà tutte le sue risorse per affrontare la RPC, mentre l'India, insieme a Giappone, Corea del Sud, Australia e ad altri paesi della regione, viene assegnato un ruolo simile alla NATO in Europa. Tutto il resto è derivato.

    il punto più ovvio di applicazione delle forze degli Stati Uniti potrebbe essere l'Ucraina

    Il programma di partenariato orientale è stato adottato molto tempo fa e riflette molto chiaramente la strategia dell'UE e della NATO. Ad oggi, è stato praticamente completato con poche eccezioni, la principale delle quali è oggi la Bielorussia.
    L'Ucraina non è ancora membro della NATO e dell'UE, ma questa formalità non cambia nulla in sostanza. Anche la Svezia e la Finlandia non sono formalmente membri della NATO, ma insieme a Norvegia e Danimarca, membri della NATO, è inclusa l'Unione scandinava.

    Pertanto, oggi gli Stati Uniti hanno già diversi punti di applicazione della forza potenzialmente pericolosi.

    Sembra che non siano gli Stati Uniti ad avere diversi punti di applicazione della forza potenzialmente pericolosi, ma la Federazione Russa.

    L'America perde l'iniziativa strategica

    Le iniziative statunitensi stanno oscillando su tutti i fronti: politico, economico, tecnologico, militare, ideologico e persino spaziale.
  5. Radziminsky Victor Офлайн Radziminsky Victor
    Radziminsky Victor (Radziminsky Victor) 25 March 2021 17: 28
    +2
    Siamo seri: non c'è Biden. L'élite degli Stati Uniti mette Kamala Harris al comando
    L'India è finalmente nel suo nuovo blocco. È semplice e vantaggioso per tutti. "Amicizia e protezione - per sempre"
    Questo è un duro colpo per Russia e Cina per i decenni a venire.
    Particolarmente pericoloso per noi è il "progetto Ucraina". Milioni di ucraini a tutti
    industrie e in tutte le sfere della vita - all'interno della Russia. La CIA e l'MI6 sono estremamente aggressivi.
    Hanno soldi, ma gli attivisti ucraini no. "Project Ukraine" è un'opportunità
    destabilizzazione della società russa - per i decenni a venire. Qualsiasi attività sovversiva.
    A cosa pensava la leadership russa quando un paese filo-NATO, belligerante e amareggiato è stato coltivato dall'Ucraina per decenni? Esistono centri di analisi e intelligence in Russia?
    Chi altro, oltre alla NATO, è impegnato nei paesi post-sovietici? Domanda nel vuoto!
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 25 March 2021 19: 37
      +1
      Citazione: Viktor Radziminsky
      A cosa pensava la leadership russa quando per decenni un filo-NATO è cresciuto dall'Ucraina?

      E cosa potevano pensare in quel momento l'ambasciatore-fisarmonicista Viktor Chernomyrdin e l'ambasciatore-feldfelscher Mikhail Zurabov, che stavano risolvendo i loro affari personali in Ucraina dal 2001 al 2016, indulgendo e accettando il già incipiente nazionalismo ucraino. A loro non importava che il leader della "Libertà" ucraina Tyagnibok avesse promesso che per ogni parola pronunciata in russo, i nazisti avrebbero tagliato un dito, e le dita sarebbero finite, avrebbero tagliato mani e piedi, e non lo erano. un po 'colpevole di ciò che stava accadendo adesso, in Ucraina, con il loro tacito consenso, a cominciare dalla "rivoluzione arancione" di Yushchenko e finendo con la "rivoluzione della guida" incompiuta.
  6. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 25 March 2021 18: 15
    0
    La politica a lungo termine del Cremlino di non rispondere agli insulti e sputare in faccia alla Russia con inviti a farlo ogni giorno non ha portato risultati. Non è stato possibile chiedere perdono agli Stati Uniti. Hanno una condizione: solo la resa completa. Quello che succederà dopo è una domanda difficile .... finora vediamo solo la canzone del gatto Leopoldo.
  7. isofat Офлайн isofat
    isofat (isofat) 25 March 2021 23: 37
    0
    Il presidente degli Stati Uniti Joseph Biden ha annunciato alla sua prima conferenza stampa pubblica che intende partecipare di nuovo nel 2024.

    Auguriamogli buona fortuna. sì
    1. kapitan92 Офлайн kapitan92
      kapitan92 (Vyacheslav) 26 March 2021 00: 25
      -1
      Citazione: isofat
      Il presidente degli Stati Uniti Joseph Biden ha annunciato alla sua prima conferenza stampa pubblica che intende partecipare di nuovo nel 2024.

      Auguriamogli buona fortuna. sì

      E tanta salute! risata
  8. Aico Офлайн Aico
    Aico (Vyacheslav) Aprile 1 2021 17: 38
    0
    - Il nonno inciampa, verrà il momento - inciamperà e immediatamente nella bara !!!