L'Europa prepara le infrastrutture per il rapido dispiegamento dell'esercito americano


La NATO considera la logistica un elemento "estremamente importante" "in caso di conflitto con la Russia", quindi l'Unione Europea consentirà a un certo numero di paesi dell'Alleanza di aderire a un progetto europeo volto a eliminare i ritardi nel trasferimento delle truppe. Lo ha riferito il 5 maggio 2021 da Reuters, citando fonti diplomatiche.


Si sta infatti preparando l'infrastruttura per il rapido dispiegamento dell'esercito americano in territorio europeo. Mentre la NATO sta lottando per eliminare le contraddizioni nella legislazione dei paesi europei, l'Unione europea ha stanziato denaro per riparare i ponti, il cui design non è adatto per spostare i carri armati pesanti attraverso di essi.

Il 6 maggio, i ministri della difesa dell'UE approveranno l'ammissione di Stati Uniti, Canada e Norvegia al patto europeo sulla cooperazione per la sicurezza e la difesa strutturata permanente (PESCO). Questo patto è stato adottato nel dicembre 2017 su iniziativa dei Paesi Bassi.

Nel budget Ue fino al 2028 sono stati stanziati 1,7 miliardi di euro per migliorare la "mobilità militare" a sostegno delle missioni NATO (il blocco comprende 30 paesi). Il progetto coinvolge 25 membri dell'UE (eccetto Malta e Danimarca).

Gli informatori hanno detto all'agenzia che la "mobilità militare" mira a migliorare lo scambio di dati tra i paesi dell'UE e ridurre i ritardi burocratici alle frontiere (armonizzazione delle normative doganali) per garantire un rapido dispiegamento e semplificare il trasporto di militari attrezzatura... Tali negoziati non si sono ancora tenuti con il Regno Unito, ma lei e altri paesi potrebbero aderire a detto patto. Questo riavvicinamento tra l'UE e la NATO è stato identificato come importante per la cooperazione transatlantica.

L'idea del citato patto UE è diventata rilevante dopo le critiche del presidente degli Stati Uniti Donald Trump contro gli alleati europei della NATO. L'UE ha quindi deciso di creare una propria "autonomia", anche se senza forze armate congiunte. Ma le garanzie degli Stati Uniti e della NATO sono rimaste importanti attributi di sicurezza di molti stati europei, in particolare quelli diffidenti nei confronti della Russia, riassumono i media.

Vi ricordiamo che a fine marzo 2021, l'ex comandante dell'esercito americano in Europa, si è ritirato il tenente generale Ben Hodges dettocome i carri armati americani rimasero bloccati nei tunnel e si lamentarono della mancanza di normali binari ferroviari. Ha chiamato tutto questo - il tallone d'Achille della NATO in Europa.
  • Foto utilizzate: https://www.eucom.mil/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 6 può 2021 16: 35
    0
    Passaggi e ponti, va bene.
    C'è stato un caso, sono andato al passaggio di Ogorodny alla dogana per tamponare i miei camion, ci sono ingressi da entrambi i lati, da un passaggio sotto il ponte ferroviario. I supporti, come un palo, si sono inceppati ... Anche se l'altezza è scritta sul ponte. Mi è dispiaciuto per il ragazzo, camionisti di qualsiasi nazione, sono così grandi lavoratori, hanno avuto problemi ...
    1. GRF Online GRF
      GRF 6 può 2021 18: 16
      +2
      Qualcosa ha ricordato:



      Solo io penso che odino chi ha pietà di loro proprio per questo. A causa del debole sviluppo mentale ...
      1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
        Petr Vladimirovich (Peter) 6 può 2021 18: 35
        0
        Hey! Non da Internet. Un anno come l'inizio degli anni '80, un negozio di mobili a Mnevniki.
        Zadornov mi è sempre piaciuto molto, ed eccolo qui, vivo, con una bella moglie.
        Risolvi il problema con l'auricolare finlandese per 5.000r.
        Bene ... Sì, a quel tempo ne avevo già ricevuti 280 ...
  2. GRF Online GRF
    GRF 6 può 2021 18: 07
    +2
    Hitler ha anche avviato Pomnitz con patti, interruzioni di accordi e autostrade ...
  3. dopo il bombardamento atomico non avrai bisogno di ponti. Prepara le bare di famiglia!
    1. GRF Online GRF
      GRF 6 può 2021 18: 55
      +2
      —Cosa si dovrebbe fare in un'esplosione nucleare?
      - Mettiti un lenzuolo bianco e striscia lentamente verso il cimitero.
      - Perché lento?
      - Per non farsi prendere dal panico.
  4. Caro esperto di divani. 6 può 2021 22: 42
    +2
    Ma mi chiedo se gli americani possano davvero rischiare uno scontro diretto .. e non con nessun altro, ma con la Russia stessa?
    Dopo tutto, tutta la loro precedente esperienza (Vietnam, Corea. Ed ecco l'Afghanistan ..), per così dire, beh .. non molto di successo. E qui, a dondolare su colui che e, banalmente, può strappargli la testa.

    Bene. Una cosa, un conflitto ibrido, quando, sebbene loro stessi, ma ancora, come se non del tutto ... da una sorta di "stanno venendo fuori / tribali", ma quale sarebbe il loro (???) equipaggiamento, ma sul "fronte orientale"? Questa è una dichiarazione di guerra aperta! .... sì, eppure, allo stesso tempo, forse esponendo le proprie natiche?
    Chi ha detto loro che la guerra non sarebbe arrivata a casa loro?
    Sì facile!
    Faranno atterrare una squadra di sbarco per loro sulla costa occidentale. Ed è anche un bene se si tratta di un esercito russo culturale, e non di una sorta di alleato nordcoreano che è diventato improvvisamente un alleato per interessi. Faranno sbarcare il loro 6 milionesimo esercito sulla costa e tutti inizieranno a combattere. E cosa faranno?

    Chi difenderà le loro pacifiche aree metropolitane - Los Angeles, San Francisco? I mangiatori di hamburger dal culo grasso si uniranno alla milizia, spremeranno i loro stronzi grassi nei portelli dei veicoli corazzati? O forse verranno distribuite armi nere? (Sei sicuro, in generale, che quest'arma verrà schierata contro un nemico esterno?)

    O forse colpiranno il loro territorio con le loro armi nucleari?)

    Sono solo tutti, stupidamente tagliati fuori come arieti. L'intero paese sarà tagliato, uno per uno e fino all'ultimo. Inoltre, non verrebbe nemmeno in mente a nessuno di risparmiare questi "cowboy".

    O mi sbaglio?