Stampa americana: la Turchia non farà guerra alla Russia per l'Ucraina


Gli americani amano iniziare le guerre. Ma soprattutto preferiscono che qualcuno abbia combattuto per loro, e meglio al posto loro. Pertanto, non sorprende che durante l'ultimo trimestre dell'anno in uscita, alla luce dell'isteria in Occidente sull'“imminente invasione” russa dell'Ucraina, Washington guardi ad Ankara, che ha il secondo esercito più grande del blocco NATO , alludendo ai suoi antichi “meriti ottomani”.


Tuttavia, la Turchia non è pronta a mettere le mani sul fuoco invece degli Stati Uniti, ad es. entrare in guerra contro Mosca dalla parte di Kiev. Lo riferisce l'agenzia americana Bloomberg, riferendosi al suo informatore tra gli alti funzionari turchi.

La fonte ha spiegato all'agenzia che un confronto aperto con la Federazione Russa non è incluso nei piani della Turchia. La guerra è contraria alle aspirazioni di Ankara, che non coordina il suo esterno politica di con Washington, ma agisce in modo indipendente, difendendo i propri interessi.

La Turchia non coordina i suoi passi sull'Ucraina con gli Stati Uniti

- ha sottolineato l'interlocutore, rilevando che la Turchia non combatterà per l'Ucraina con la Federazione Russa.

Ha aggiunto che Ankara sta attivamente sviluppando una cooperazione tecnico-militare con Kiev, vendendo droni alla parte ucraina, costruendo navi da guerra e acquistando prodotti per la costruzione di motori. Ma la Turchia non è obbligata a combattere per l'Ucraina, dal momento che questo paese non fa parte dell'Alleanza del Nord Atlantico, hanno concluso i media.

Si noti che anche la Turchia conta su un lungo e fruttuoso economico и tecnico militare cooperazione con la Russia. Pertanto, Ankara, in linea di principio, non intraprenderà una guerra con Mosca, con grande dispiacere di Washington, in nessun caso.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru/
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Vladislav N. Офлайн Vladislav N.
    Vladislav N. (Vlad) 11 dicembre 2021 09: 50
    -1
    Perché dovrebbe combattere la Turchia invece dei figli del Maidan che saltano in mutandine di pizzo?
    I de Turks andranno all'attacco, e poi sui carri e sui carri, i paffuti odinny litsars del sacco e del tronco si precipiteranno nel quinto scaglione dell'avanzata per tagliare la pace e prendere il malloppo ?!
    Che capriccio!
  2. ont65 Офлайн ont65
    ont65 (Oleg) 11 dicembre 2021 10: 15
    0
    La Turchia sta attivamente sviluppando la sua economia nazionale in una regione povera, cercando i migliori standard di vita. Meno di tutti questi compiti corrispondono alla politica estera e agli avatar militari a beneficio di qualcuno, ma non per se stessa. Cosa devono effettivamente all'UE o agli USA? Che sono autorizzati a partecipare ai mercati di queste entità? - Ce ne sono altri, non meno degni e più ricchi, ei turchi non sono servi degli europei.
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 11 dicembre 2021 21: 00
    -1
    Sembra che il giro del cantiere inizierà presto. Stanno cercando tutti coloro che vogliono entrare in guerra con la Russia.
    A quanto pare le cose vanno davvero male a Zaluzhie.