"C'è un accordo": Israele ha spiegato perché gli S-300 siriani non sparano ai loro aerei


Teheran continua a minacciare Tel Aviv dal territorio siriano, quindi l'aviazione israeliana continua a bombardare la Siria. Allo stesso tempo, alcuni media e analisti ritengono che Mosca non consenta a Damasco di utilizzare i sistemi di difesa aerea S-300 in dotazione contro l'aviazione israeliana. Questa informazione è stata commentata sul canale televisivo israeliano ITON.TV dall'ex capo del servizio speciale Nativ, ex ambasciatore israeliano in Russia e Ucraina, ricercatore senior presso l'Istituto di sicurezza nazionale Zvi Magen.


L'esperto ha osservato che nell'ottobre 2018 la Russia ha donato alla Siria un numero di S-300PM-2 (circa tre divisioni) in modo che i siriani "punissero" Israele per l'incidente con l'aereo da ricognizione russo Il-20. Ma c'erano circostanze che lo impedivano.

Magen afferma che da quel momento, i suddetti sistemi di difesa aerea non sono mai stati pronti al combattimento. Ha confermato che i siriani non li usano realmente e non li sparano contro gli aerei israeliani, dal momento che semplicemente non possono farlo "senza il permesso di Mosca".

Israele ha un accordo con la Russia, se vuoi

Ha sottolineato Magen.

L'esperto ha chiarito che l'aviazione israeliana non colpisce obiettivi russi in Siria. In risposta, la Russia è "piuttosto attenta e cauta" su ciò che sta accadendo. Tel Aviv non interferisce con le attività di Mosca sul suolo siriano, e per questo i russi “permettono” agli israeliani di colpire obiettivi iraniani e gruppi filo-iraniani in questo territorio.

Ha sottolineato che tutti gli attacchi di Israele alla Siria sono "uno scontro tra Tel Aviv e Teheran", che non ha nulla a che fare con la Russia.


Vi ricordiamo che il 17 settembre 2018 quattro F-16 dell'aeronautica militare israeliana hanno attaccato obiettivi siriani nell'area di Latakia. Si sono avvicinati a obiettivi a bassa quota dal Mar Mediterraneo. I siriani hanno aperto il fuoco dal sistema di difesa aerea S-200, ma gli israeliani si sono coperti con il più massiccio Il-20, che era nelle vicinanze. Di conseguenza, 15 russi sono morti.

L'ultima volta Israele inflitto sciopero sulla Siria il 18 novembre 2020. Prima di allora, gli iraniani segnalatiche sono stati posizionati sul territorio siriano dei sistemi di difesa aerea Bavar-373, Khordad-15, Khordad-3 e Mersad, oltre a radar e altre apparecchiature per contrastare gli aerei israeliani.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 26 November 2020 14: 29
    -4
    Altrimenti, il silenzio dell'S-300 non può essere spiegato. In guerra e non vendicare la morte dei loro compagni, solo i codardi oi traditori possono! E da tempo ho smesso di incolpare coloro che non vogliono prestare servizio nel nostro esercito.
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 26 November 2020 17: 13
      -1
      Citazione: acciaio
      In guerra e non vendicare la morte dei loro compagni, solo i codardi oi traditori possono!

      Allora perché non si sono vendicati degli ufficiali della difesa aerea siriana Krivoruk?
      1. lavoratore dell'acciaio 27 November 2020 14: 43
        0
        E lasciarli bombardare non è vendetta? Potrebbe allo stesso tempo riempire gli ebrei per l'equilibrio! Perché è possibile uccidere russi, ma non ebrei? Se Israele non violasse il diritto internazionale, i nostri piloti sarebbero vivi. Colpevole e deve rispondere!
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 27 November 2020 17: 17
          -1
          Hai una ricca immaginazione.
          1. lavoratore dell'acciaio 27 November 2020 19: 45
            -1
            L'istruzione dovrebbe essere ottenuta, non acquistata !! E tu che l'istruzione non ti basta per fantasticare credibile?
  2. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
    Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 26 November 2020 14: 48
    -5
    Il tradimento degli alleati e della Russia è evidente, e quando i traditori della Federazione Russa sono al potere, il Paese è in pericolo. Scienziati con i titoli Delyagin, Glazyev e altri indicano direttamente le azioni insidiose della sentenza nella Federazione Russa in relazione ai cittadini e allo stato, sembra che il figlio indichi che ora sua madre (madrepatria) è stata violentata e non sta facendo nulla ... stendardi di Minin e Pozharsky? ...
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 26 November 2020 14: 55
    +1
    Ancora un articolo anonimo.
    Con informazioni anonime su IL-20.

    Magen afferma che da quel momento, i suddetti sistemi di difesa aerea non sono mai stati pronti al combattimento. Ha confermato che i siriani non li usano realmente e non li sparano contro gli aerei israeliani, dal momento che semplicemente non possono farlo "senza il permesso di Mosca".

    E come i nostri media sono stati inondati che tutto, l'Air Force in Israele è kapets ...

    Nessuno può fidarsi.
  4. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
    Natan Bruk (Natan Bruk) 26 November 2020 15: 34
    +1
    Spiegazione sulla "copertura" solo per shirnarmass. Quando Konashenkov ha portato la sua bufera di neve, gli specialisti hanno sputato. Bene, la domanda più semplice è come potrebbe essere l'IL nella zona del fuoco? Chi gli ha dato il comando di volare lì? E se era lì prima che apparissero i combattenti che ha dato il comando In effetti, è stata la sciatteria criminale dei comandanti russi e degli "alleati" dagli occhi storti e dalle mani di bastone che hanno iniziato a battere su tutto ciò che si muoveva dopo che i combattenti volarono via. Il C-200, tra l'altro, richiede illuminazione, quindi gli amici russi stavano picchiando esattamente a ILu dopo averlo visto. Il ministero della Difesa russo, a proposito, non ha esitato a chiedere una falsificazione diretta - ha emesso i marchi di aerei civili su Cipro per i marchi dei combattenti israeliani. La leadership israeliana non ha discusso: qual è il punto? Alla gente in ogni caso non si può dire la verità su un caso così oltraggioso e gli specialisti sanno già qual è il problema La cooperazione è più importante.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 27 November 2020 17: 19
      -1
      Nathan. Non mentire, Israele informerà l'ufficiale in servizio delle Forze armate RF in Siria un'ora prima, dove colpiranno (in modo che le Forze armate RF non esistano). Nel caso dell'IL-20, una sirena israeliana ha ingannato indicando gli attacchi nel nord, poiché gli attacchi erano nell'ovest della Siria. Gli ufficiali russi in servizio hanno inviato l'IL-20 da nord a ovest, a terra. Là, a ovest, 4 F-16 israeliani hanno attaccato e se ne sono andati, ma uno è rimasto vicino e ha aspettato che l'IL-20 apparisse nel settore desiderato e poi SIMITATO l'attacco (senza colpire !!!), i siriani, che avevano già subito un attacco dell'Aeronautica Militare, reagirono e spararono con l'S-200, che andò all'F-16, ma l'S-200 homing trovò un obiettivo IL-20 più grande e lo mirò di nuovo ... Questo era il calcolo Gli israeliani incolpano i siriani, ma il monitoraggio dello spazio delle forze aerospaziali russe in Siria è stato abbastanza completo ed è venuto alla luce l'intero corso degli eventi, che gli israeliani non si aspettavano. Puoi verificare dai materiali del Ministero della Difesa della Federazione Russa ... Tutti i tentativi di compilare bugie indicano solo un inganno senza principi ...
      1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
        Natan Bruk (Natan Bruk) 27 November 2020 18: 35
        -1
        Non dire sciocchezze, fa male. Non è necessario ripetere la bufera di neve di Konashenkovskaya. A Mosca sono state portate prove documentali che non c'erano aerei al momento dell'attacco sull'IL-20. Ma non aveva senso discutere con la leadership sovietica: tale sciatteria criminale non può essere resa pubblica In ogni caso, è stato detto, la cooperazione è più importante Sì, e anche - affinché il missile S-200 possa ri-mirare, deve essere reindirizzato, perché ha bisogno di illuminazione. Le bugie di Konashenkov sono progettate per i laici in quest'area.
  5. signore bianco Офлайн signore bianco
    signore bianco (Ivan) 26 November 2020 16: 28
    +2
    Questi S-300 armeni, facilmente distrutti dai droni turchi o israeliani, si sono già affermati come spazzatura inutile e costosa.
  6. Rashid116 Офлайн Rashid116
    Rashid116 (Rashid) 27 November 2020 10: 51
    0
    Gli ebrei ne parlano già apertamente, e alcuni dei nostri concittadini sono tutti "la rugiada di Dio"))). Bene, non puoi lasciarli entrare nella gestione in Russia, devi prendere specificamente un pugno fino al settimo ginocchio e con lo stesso ginocchio nel culo mentre lavi, lascia che si agitino tra loro ...
    1. Il commento è stato cancellato
      1. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato