La Marina russa ha compiti reali nelle zone di mare e oceani lontani


Continuando темы sulle lezioni non apprese della guerra delle Falkland. In precedenza, siamo giunti alla deludente conclusione che un'operazione navale simile oggi sarebbe al di là del potere della Marina russa, poiché nella zona di mare lontano (DMZ) il gruppo navale russo (KUG) non avrà nulla da coprire contro gli attacchi aerei nemici. Gli esistenti sistemi di difesa aerea basati sul mare non consentiranno alle navi della Marina russa, che si sono allontanate dalle loro coste native, di respingere in modo affidabile massicci missili a salve. Sorge la domanda, abbiamo bisogno di questa DMZ o vivremo senza di essa, la DMZ, e vivremo bene?


L'autore delle righe è stato spinto a scrivere questa pubblicazione da un'affermazione piuttosto strana, secondo la sua opinione personale, che la Russia e la sua marina semplicemente non hanno alcun vero compito nella zona di mare lontano. Ma è davvero così?

Se leggi il comunicato stampa ufficiale del Ministero della Difesa della Federazione Russa, diventa ovvio che loro, missioni di combattimento, sono ancora disponibili per la Marina russa nella DMZ. Tra gennaio e febbraio 2022 in Russia si terranno esercitazioni su larga scala con la partecipazione di 140 navi da guerra e navi di supporto:

L'obiettivo principale delle esercitazioni è elaborare le azioni della Marina e delle forze aerospaziali per proteggere gli interessi nazionali russi nell'Oceano Mondiale, nonché per contrastare le minacce militari della Federazione Russa dalle direzioni del mare e dell'oceano.


Quindi, non stiamo parlando della zona del mare vicino, ma dell'Oceano Mondiale, delle sue "aree operativamente importanti": nella parte nord-orientale dell'Oceano Atlantico, nell'Oceano Pacifico, nelle acque del Mediterraneo, Nord, Okhotsk e Mari del Giappone. Cioè, l'altalena della leadership russa è ancora sullo status di potenza oceanica, con cui bisogna fare i conti. È lodevole. Ma fino a che punto la Marina russa oggi corrisponde all'adempimento di compiti nelle zone di mare e oceani lontani?

Quando i media nazionali e la blogosfera parlano delle capacità in rapida crescita della flotta russa, di solito intendono le fantastiche prospettive che emergono con l'avvento dei missili antinave ipersonici Zircon. Ne stiamo già parlando suddettoe vorrei augurare che il complesso militare-industriale potesse risolvere tutti i possibili problemi con la designazione del bersaglio e la portata dei missili. Una sfumatura importante sta altrove.

Per qualche ragione, tutti dimenticano che in mare, nel qual caso le nostre navi dovranno combattere non con altre navi, ma con aerei, dai quali è necessario potersi difendere efficacemente per non trasformarsi in bersagli in una sparatoria gamma. Allo stesso tempo, i nostri potenziali avversari hanno l'aviazione non solo sul ponte, ma anche sulla costa. Quindi, proviamo a trasferire questi calcoli negli esercizi in corso.

Isole Britanniche


È stato riferito che un gruppo di navi russe si trova vicino all'Irlanda, tra cui la fregata Admiral Kasatonov, l'incrociatore missilistico Marshal Ustinov, la grande nave anti-sottomarino Vice-Admiral Kulakov, le corvette Stoikiy e Soobrazitelny, nonché navi di rifornimento. Non lontano dalle isole, il nostro squadrone effettuerà esercitazioni di tiro e altre manovre. Cioè, questa è una missione di combattimento piuttosto condizionale nella zona di mare lontano.

A proposito, non è del tutto chiaro perché sia ​​stato necessario condurre esercitazioni nella zona in cui pescano i pescatori irlandesi, che hanno mutui e che hanno bisogno di sfamare le loro famiglie. L'Irlanda non fa ancora parte del blocco NATO, ma forse adesso ci penserà Dublino. Se qualcuno dovesse infastidire, allora, probabilmente, il Regno Unito. Ma il Ministero della Difesa della Federazione Russa, ovviamente, lo sa meglio.

Torniamo alla domanda principale. Delle cinque navi da guerra russe, solo la fregata Admiral Kasatonov, che appartiene al moderno progetto 22350, ha un sistema di difesa aerea a medio raggio basato sul mare davvero dignitoso: il sistema di difesa aerea Redut con 32 celle di munizioni per missili a medio raggio 9M96E (raggio di tiro 50 km) o missili a lungo raggio 9M96E2-1 (raggio di tiro 150 km). Inoltre, 12 celle del sistema di difesa aerea Redut (SAM 9M96M, 9M96E o 9M100) si trovano su ciascuna di entrambe le corvette russe del progetto 20380 Stable e Smart. A proposito, secondo lo stato, 1 missili antiaerei dovrebbero essere lanciati su 2 bersaglio. Ecco, considera te stesso.

L'incrociatore missilistico "Marshal Ustinov" ha un sistema di difesa aerea S-300F "Fort" con un carico di munizioni di 64 missili in 8 lanciatori di tipo revolver sottocoperta, progettato per proteggere dagli attacchi di aerei, missili da crociera e altre armi di attacco aereo nemico volando a velocità fino a 2000 m / s, a una distanza fino a 75 km e fino a 25 km di altezza. Il progetto 1155 BOD "Vice-ammiraglio Kulakov" non può essere menzionato affatto, poiché l'assenza quasi completa di un sistema di difesa aerea era il suo "biglietto da visita" in epoca sovietica.

Ecco, infatti, l'intera difesa antiaerea di un piccolo squadrone russo che si arrampicò a ovest delle isole britanniche "per spaventare una donna inglese". E tutto questo rientra nel raggio d'azione dell'aviazione costiera del Regno Unito, così come del gruppo d'attacco delle portaerei della Marina britannica, che ha sede nelle vicinanze di Portsmouth. Diciamo che gli irresistibili "Zircons" possono affondare la "Queen Elizabeth", ma cosa faremo con il resto dell'aviazione britannica nel qual caso?

Si noti che per ora stiamo parlando solo degli inglesi, e lì, nell'Atlantico nord-orientale, è stata recentemente ricreata ed è operativa la Seconda Flotta della Marina degli Stati Uniti. E ci stiamo arrampicando lì, non avendo né un efficace sistema di difesa aerea a lungo raggio, né un aereo AWACS per allerta precoce di un attacco missilistico, né il nostro aereo basato su portaerei per la copertura aerea? Anantyurnenko.

Oceano Pacifico


Avanti veloce verso l'Oceano Pacifico, così come il Mar di Okhotsk e il Mar del Giappone, dove il nostro KTOF svolgerà esercizi. Ricordiamo che gli avversari più reali per la Marina russa sono le Forze di autodifesa navali giapponesi, oltre alla Marina americana. Lo scopo dell'esercizio è:

Un distaccamento di navi di truppe e forze nel nord-est della Russia ha svolto un'esercitazione nelle acque della baia di Avacha al largo della costa della Kamchatka per eseguire esercitazioni di addestramento al combattimento nei poligoni di addestramento al combattimento marittimo.


Le nostre truppe del Pacifico elaboreranno la ricerca di sottomarini nemici, il fuoco dell'artiglieria e la distruzione di bersagli aerei da parte delle forze di difesa aerea navali. Le corvette "Thundering", "Perfect", "Gromky" e "Hero of the Russian Federation Aldar Tsydenzhapov", così come il piccolo razzo "Smerch", le piccole navi anti-sottomarino "Kholmsk", "Ust-Ilimsk", "MPK-107" sono coinvolti nelle manovre. ”, dragamine marittimi e navi di supporto. Abbiamo già detto brevemente delle capacità di difesa aerea delle corvette, i sistemi di difesa aerea Osa-M montati su RTO sono così modesti contro l'aviazione moderna che non possono essere menzionati. E tutto questo dovrebbe resistere alla base giapponese e ai missili anti-nave basati su aerei, marittimi e aerei? È positivo se la nostra aviazione costiera è in tempo per salvarla.

Separatamente, vorrei citare gli esercizi KTOF dell'anno scorso nelle isole Hawaii, che poi hanno fatto molto rumore con la loro audacia. Erano presenti l'incrociatore missilistico Varyag, dello stesso tipo del maresciallo Ustinov, la fregata maresciallo Shaposhnikov (ex progetto BOD 1155), le corvette Hero della Federazione Russa Aldar Tsydenzhapov, Perfect and Loud, un sottomarino della Marina senza nome, due Tu- Velivoli antisommergibili a lungo raggio da 142 MZ e intercettori MiG-31BM obsoleti.

Ad essere onesti, mandare un simile composto proprio sotto il naso degli americani non può essere chiamato altro che un azzardo.
Tre caccia F-22A Raptor di quinta generazione furono immediatamente allevati dalle Hawaii, che osservarono le manovre russe insieme ai cacciatorpediniere URO di classe Arleigh Burke. È necessario spiegare come sarebbe andata a finire in realtà la collisione? Attaccarsi sotto il naso di britannici, giapponesi e americani, non avendo né un potente sistema di difesa aerea basato sul mare, né un numero sufficiente di moderne navi da guerra, né un'ala aerea basata su portaerei per la ricognizione e la copertura aerea, è un'avventura provocatoria del acqua purissima, se chiami una vanga una vanga.

Traiamo conclusioni. Ci sono compiti per la Marina russa nella zona del mare e dell'oceano lontano, ma ora non abbiamo una flotta oceanica. E dobbiamo pensare molto attentamente a ciò che esattamente il Cremlino richiede dai nostri marinai e che tipo di marina con quale tipo di navi abbiamo bisogno.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
27 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Don36 Офлайн Don36
    Don36 (Don36) 4 febbraio 2022 16:27
    +1
    Sergey, ora immagina un attacco aereo britannico, durante il quale inizierà a perdere dozzine di suoi aerei. Gli inglesi non sono giapponesi, avranno abbastanza polvere da sparo per andare incontro alla morte in questo modo, anche se, secondo i vostri calcoli, solo l'incrociatore Marshal Ustinov farà cadere l'aereo dell'aeronautica britannica con il suo sistema di difesa aerea Fort 32, prima del i missili sono esauriti?! Anche la capacità delle navi NATO di respingere una salva di 16 missili anti-nave Vulkan è dubbia, non c'è nulla da dire sugli Zirconi. Molti esperti non considerano l'F-35 un velivolo di quinta generazione a causa di una serie di carenze. L'F-5 è una macchina più pericolosa, ma Giappone e Gran Bretagna non li hanno, e negli Stati Uniti la loro produzione è stata completamente interrotta e ogni perdita di un aereo del genere è irrecuperabile. In termini di MiG-22, può trasportare i missili anti-nave Kinzhal e nessuno ha cancellato i suoi missili aria-aria. Se cerchi letteratura, puoi trovare informazioni sull'incontro dell'F-31 con il MiG-15. L'incontro si è concluso con un punteggio di 25:2 e questo era contro il MiG-2, non il MiG-25 ...
    1. Marzhetsky Online Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 4 febbraio 2022 16:36
      -3
      anche secondo i tuoi calcoli, solo l'incrociatore Marshal Ustinov abbatterà 32 aerei dell'aeronautica britannica con i suoi sistemi di difesa aerea Fort, prima che le munizioni dei missili si esauriscano ?!

      Non 32 aerei, ma nel migliore dei casi missili da crociera, 32 per Ustinov, 16 per una fregata e 6 per una corvetta. La portata del sistema di difesa aerea è particolarmente indicata, pensi che l'aereo entrerà in questo raggio? Perché sarebbe?
      E c'è ancora il problema di vedere in tempo aerei e missili lanciati, per questo servono i propri aerei o almeno gli elicotteri AWACS, e non uno. E hanno bisogno della propria portaerei, una portaerei.
      E cosa fare dopo, quando le munizioni SAM sono esaurite?

      In termini di MiG-31, può trasportare i missili anti-nave Kinzhal e nessuno ha cancellato i suoi missili aria-aria.

      Un pugnale è buono, ma tutto si basa ancora sulla designazione del bersaglio. Il MiG-31 non volerà lì da solo con un pugnale su una sospensione sopra il KUG? E per le battaglie aeree con i moderni caccia, questo intercettore ad alta quota è obsoleto e non adatto.

      Anche la capacità delle navi NATO di respingere una salva di 16 missili anti-nave Vulkan è dubbia, non c'è nulla da dire sugli Zirconi.

      Non ho deliberatamente iniziato a simulare una collisione con navi della NATO, ma mi sono concentrato su ciò che la Gran Bretagna e le Hawaii, portaerei inaffondabili, trovano nelle vicinanze. Non li annegheremo con vulcani e zirconi.
      Riepilogo (ancora una volta): senza la nostra portaerei con caccia basati su portaerei e aerei d'attacco, AWACS per la ricognizione e la designazione del bersaglio, elicotteri d'attacco e antisommergibile, il nostro KUG non può essere fatto nella DMZ. In caso di collisione reale, tutte le nostre navi sono garantite per essere affondate da aerei e missili antinave. Gli zirconi sono buoni, ma è necessaria anche la protezione.
      1. Don36 Офлайн Don36
        Don36 (Don36) 4 febbraio 2022 16:51
        +1
        Poiché esistono sistemi di guerra elettronica e il lancio di missili da lunghe distanze è possibile solo lungo una traiettoria ad alta quota, il che, con i radar odierni, li rende un facile bersaglio per intercettare anche le difese aeree di autodifesa (missili antinave subsonici NATO) , la cui portata è di circa 20 km, e la sezione missilistica anti-nave a bassa quota inizia a meno di 20 km dal bersaglio ... velivoli AWACS, si tratta di grandi veicoli a bassa manovrabilità e una fregata del tipo 22350 non lo farà mancheranno ... Non ci saranno combattimenti manovrabili, ci saranno missili aria-aria da una distanza di circa 200 km, questo MiG-31 può e non è un dato di fatto che mancherà, perché anche prima della modernizzazione, il suo Il radar aviotrasportato sovietico ha visto missili da crociera anche sullo sfondo della terra ... Vulcani e Zirconi possono trasportare una testata nucleare, quindi tutto è relativo ... Non annegheremo le Hawaii, ma possiamo far uscire Chernobyl da loro e dagli Yankees non sarà più facile ... Sì, non ci sono garanzie per gli Yankees ... qualsiasi distaccamento di navi scorta inequivocabilmente i sottomarini nucleari con missili da crociera ... Gli Yankees hanno quasi perso una portaerei a causa dell'esplosione accidentale dello Zuni 127 mm NURS a bordo, e ora immagina che lo sarà se invece di127 mm NURS colpirà la portaerei con il missile anti-nave Vulkan, Dio lo benedica, almeno il missile anti-nave Uran, con una testata molto più grave di alcuni 127 mm NURS...un colpo riuscito e non c'è portaerei e se ci sono diversi colpi ... E i vulcani e gli onici sono dotati di un sistema di selezione del bersaglio ...
        1. Marzhetsky Online Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 4 febbraio 2022 17:55
          -2
          Poiché esistono sistemi di guerra elettronica e il lancio di missili da lunghe distanze è possibile solo lungo una traiettoria ad alta quota, il che, con i radar odierni, li rende un facile bersaglio per intercettare anche le difese aeree di autodifesa (missili antinave subsonici NATO) , la cui portata è di circa 20 km, e la sezione missilistica anti-nave a bassa quota inizia a meno di 20 km dal bersaglio ...

          Sai cosa sono i missili anti-radar?

          Gli aerei AWACS sono grandi veicoli a bassa manovrabilità e una fregata del tipo 22350 non li mancherà ..

          Questi aerei non entrano mai in battaglia, nessuna fregata ha la possibilità di abbatterlo. Abbiamo bisogno di un aereo del genere noi stessi.

          Vulcani e Zirconi possono trasportare una testata nucleare, quindi tutto è relativo ... Non annegheremo le Hawaii, ma possiamo farne Chernobyl e gli Yankees non diventeranno più facili ..

          A proposito di Zirconi, questa è finora la nostra speculazione. Bene, la guerra nucleare è quella che è.

          Gli Yankees hanno quasi perso la portaerei per un'esplosione accidentale della Zuni 127 mm NURS a bordo, e ora immagina cosa succederà se, invece dei 127 mm NURS, i missili anti-nave Vulkan colpissero la portaerei, Dio lo benedica, almeno missili anti-nave Uran, con una testata molto più seria di una specie di NURS da 127 mm..

          Ho visto cosa succede a una corvetta russa quando brucia. Non mi è piaciuto.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 4 febbraio 2022 17:45
    -3
    Ci sono compiti, non c'è flotta, è una questione di tutti i giorni.
    La cosa principale allora è se ci sono capacità e mezzi.
    Ho letto che tutti i cantieri navali dell'Estremo Oriente ora "Tsesarevich Embankment" sono spiritualmente forti ...
    E i soldi scomparsi dal PF non erano sufficienti per le nuove navi
  3. Chiedi: "La Marina russa ha
    compiti reali a lungo termine
    mare e zone oceaniche"?
    Rispondo: questi compiti non lo sono
    E queste zone andrebbero a...!
    1. bobba94 Офлайн bobba94
      bobba94 (Vladimir) 4 febbraio 2022 20:51
      0
      C'è un vero problema ... queste sono le Isole Curili, che sono rivendicate dai giapponesi. Di recente, sento costantemente dai media e dai miei parenti e conoscenti che vivono in Estremo Oriente che hanno iniziato a importare armi in grandi quantità nelle Curili .... non carri armati, non laureati e non mezzi corazzati per il trasporto di personale, importano principalmente sistemi missilistici, stanno espandendo la rete di aeroporti militari ... Esatto, per la difesa sono necessarie una forte difesa aerea, difesa missilistica e aviazione e non è necessario andare su incrociatori in zone di mare lontane ...
      1. Marzhetsky Online Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 5 febbraio 2022 08:42
        -4
        Esatto, per la difesa sono necessarie una forte difesa aerea, difesa missilistica e aviazione e non è necessario andare su incrociatori in zone di mare lontane ...

        Allora perché ti sei bloccato allora? In Gran Bretagna? Alle Hawaii?
        Forse a volte devi andarci? Forse gli ammiragli sanno meglio quali sono le vere missioni di combattimento?
  4. EMMM Офлайн EMMM
    EMMM 4 febbraio 2022 20:35
    +1
    L'autore considera la difesa aerea della nave solo dal punto di vista del sistema di difesa aerea, ma dimentica che il sistema di difesa aerea include anche altri mezzi: radar o guerra elettronica.
    Quale aereo d'attacco può rappresentare una minaccia per una nave?
    I famosi caccia di 5a generazione, che volano alla velocità di una tartaruga e abbastanza visibili sugli schermi radar per i chilometri 250. No, la vera minaccia sono i vecchi F-15, F-18 e forse F-16. Ma non sono stati riequipaggiati con nuovi missili.
    1. Marzhetsky Online Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 5 febbraio 2022 08:41
      -4
      L'autore considera la difesa aerea della nave solo dal punto di vista del sistema di difesa aerea, ma dimentica che il sistema di difesa aerea include anche altri mezzi: radar o guerra elettronica.

      Non ha dimenticato. Hanno una cosa così spiacevole come i missili anti-radar ... Che voleranno nella stessa salva con i missili anti-nave. E i nostri comandanti dovranno decidere se provare ad abbatterli o spegnere il radar. Uno spiacevole dilemma.
      Tutto questo a condizione che il nostro KUG apprenda in modo tempestivo che gli aerei sono andati all'attacco e ciò richiede mezzi di ricognizione.

      I famosi caccia di 5a generazione, che volano alla velocità di una tartaruga e ben visibili sugli schermi radar per 250 chilometri.

      E qual è il raggio delle Ridotte? 150?
      1. EMMM Офлайн EMMM
        EMMM 9 febbraio 2022 23:02
        0
        Le apparecchiature per la guerra elettronica includono non solo i radar, ma anche altri mezzi per sopprimere le apparecchiature elettroniche.
        Se un razzo non vede un bersaglio per cento chilometri, cosa farà? ..
    2. Marzhetsky Online Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 5 febbraio 2022 11:19
      -5
      I famosi caccia di 5a generazione, che volano alla velocità di una tartaruga e abbastanza visibili sugli schermi radar per i chilometri 250. No, la vera minaccia sono i vecchi F-15, F-18 e forse F-16. Ma non sono stati riequipaggiati con nuovi missili.

      Credo che dopo tali esercizi, i missili appariranno sicuramente in servizio ...
  5. Expert_Analyst_Forecaster 5 febbraio 2022 06:24
    0
    Citazione: bobba94
    Esatto, per la difesa sono necessarie una forte difesa aerea, difesa missilistica e aviazione e non è necessario andare su incrociatori in zone di mare lontane ...

    Appoggio pienamente.
    Costruire una flotta oceanica, investire enormi somme di denaro solo per motivi di prestigio, dicono, una potenza oceanica, è un sabotaggio e un sabotaggio della capacità di difesa del paese.
  6. Marzhetsky Online Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 5 febbraio 2022 08:45
    -4
    Citazione: Expert_Analyst_Forecaster
    Costruire una flotta oceanica, investire enormi somme di denaro solo per motivi di prestigio, dicono, una potenza oceanica, è un sabotaggio e un sabotaggio della capacità di difesa del paese.

    Quanti articoli sono già stati scritti, perché la flotta russa, ma alcune persone non raggiungono e, a quanto pare, non raggiungeranno mai. ricorso
  7. Marzhetsky Online Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 5 febbraio 2022 09:08
    -2
    Citazione: Expert_Analyst_Forecaster
    Appoggio pienamente.
    Costruire una flotta oceanica, investire enormi somme di denaro solo per motivi di prestigio, dicono, una potenza oceanica, è un sabotaggio e un sabotaggio della capacità di difesa del paese.

    Il naufragio sta investendo enormi somme di denaro in SSBN, di cui non avremo quindi nulla da coprire, e fare affidamento su di essi come sulla componente navale delle forze nucleari strategiche.
  8. Expert_Analyst_Forecaster 5 febbraio 2022 10:05
    -1
    Citazione: Marzhetsky
    Quanti articoli sono già stati scritti, perché la flotta russa, ma alcune persone non raggiungono e, a quanto pare, non raggiungeranno mai.

    Forse non sono le persone a non capirlo, ma il fatto che abbiano un'opinione diversa dalla tua?
    O i tuoi articoli sono l'ultima fonte di verità?
    1. Marzhetsky Online Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 5 febbraio 2022 11:19
      -4
      Forse non sono le persone a non capirlo, ma il fatto che abbiano un'opinione diversa dalla tua?
      O i tuoi articoli sono l'ultima fonte di verità?

      Può darsi. O forse ho solo ragione e tu hai torto?
  9. Expert_Analyst_Forecaster 5 febbraio 2022 10:09
    0
    Citazione: Marzhetsky
    Il naufragio sta investendo enormi somme di denaro in SSBN, di cui non avremo quindi nulla da coprire, e fare affidamento su di essi come sulla componente navale delle forze nucleari strategiche.

    Ho scritto di SSBN?
    Quando non ci sono argomenti contro l'avversario, è necessario attribuirgli ciò che non ha scritto, giusto?
    E per confutare questo non scritto, dimostrando così il tuo punto di vista, giusto?
    1. Marzhetsky Online Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 5 febbraio 2022 11:21
      -5
      Ho scritto di SSBN?
      Quando non ci sono argomenti contro l'avversario, è necessario attribuirgli ciò che non ha scritto, giusto?
      E per confutare questo non scritto, dimostrando così il tuo punto di vista, giusto?

      Nessun argomento contro di te? Ho già circa 20 articoli motivati ​​contro la tua posizione. hi
      Non hai argomenti, una fitta ignoranza su questo tema.
      1. Il commento è stato cancellato
  10. Expert_Analyst_Forecaster 5 febbraio 2022 12:29
    +1
    Citazione: Marzhetsky
    Può darsi. O forse ho solo ragione e tu hai torto?

    Forse. Sto solo esprimendo la mia opinione.
    Oppure hai bisogno di accompagnare ogni frase o commento IMHO?
  11. Expert_Analyst_Forecaster 5 febbraio 2022 12:40
    +2
    Citazione: Marzhetsky
    Nessun argomento contro di te? Ho già circa 20 articoli motivati ​​contro la tua posizione.
    Non hai argomenti, una fitta ignoranza su questo tema.

    Beh si. 20 articoli è un argomento. Puoi anche contare il numero di parole e caratteri.
    Sei appena andato fuori tema. E hanno rivolto le frecce alla mia densa ignoranza.
    Non ha risposto alla mia domanda Ho scritto di SSBN?

    Va bene, lasciami essere ottuso e ignorante, allora sei un gallo cedrone che urla la stessa cosa 20 volte di seguito, ma allo stesso tempo non sente altro che le sue grida.
  12. bobba94 Офлайн bobba94
    bobba94 (Vladimir) 5 febbraio 2022 17:35
    0
    Al momento, le controversie sulle portaerei russe e sui viaggi oceanici a lunga distanza non hanno senso. È allora che il budget militare della Russia diventa uguale al budget militare degli Stati, o almeno 2/3, allora sarà possibile parlare della costruzione di portaerei russe, cacciatorpediniere e molte altre cose ... In intanto resta da ricordare la scena da vecchia commedia...... "Mio nonno aveva voglia di comprare un cavallo, ma non c'era modo..."
  13. vovabunya Офлайн vovabunya
    vovabunya (Vladimir) 6 febbraio 2022 08:59
    0
    Vorrei chiedere del grado militare dell'autore! In quali truppe hai prestato servizio? Hanno servito?
    1. Il commento è stato cancellato
  14. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 6 febbraio 2022 12:41
    -2
    La Marina russa ha compiti reali nelle zone di mare e oceani lontani

    - Sì: dimostrazione della bandiera.

    Sorge la domanda, abbiamo bisogno di questa DMZ o vivremo senza di essa, la DMZ, e vivremo bene?

    - E nessuno ha cancellato le questioni di prestigio e nessuno ha cancellato i problemi di addestramento dei marinai. Nonostante il fatto che non avranno successo contro la flotta americana. E ALLORA?! È comunque necessario mantenere un certo livello di allenamento, altrimenti i tryndet arriveranno a tutto PER SEMPRE ... pianto
  15. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 6 febbraio 2022 12:48
    -2
    Citazione: Marzhetsky
    Citazione: Expert_Analyst_Forecaster
    Appoggio pienamente.
    Costruire una flotta oceanica, investire enormi somme di denaro solo per motivi di prestigio, dicono, una potenza oceanica, è un sabotaggio e un sabotaggio della capacità di difesa del paese.

    Il naufragio sta investendo enormi somme di denaro in SSBN, di cui non avremo quindi nulla da coprire, e fare affidamento su di essi come sulla componente navale delle forze nucleari strategiche.

    - Beh, hai detto alcune sciocchezze: i sottomarini nucleari con missili balistici intercontinentali sono solo la componente meno vulnerabile delle forze nucleari strategiche e nessuno li rifiuterà.
  16. Il commento è stato cancellato
  17. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 7 febbraio 2022 13:54
    -3
    Citazione: Don36
    ... Se cerchi letteratura, puoi trovare informazioni sull'incontro dell'F-15 con il MiG-25. L'incontro si è concluso con un punteggio di 2:2 ed è stato contro il MiG-25, non il MiG-31...

    - Non c'erano "2:2" era "2:0" a favore dell'F-15 israeliano. Questo è assolutamente accurato. occhiolino Tutto il mondo lo sa...
  18. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 7 febbraio 2022 14:22
    -2
    Citazione: EMMM
    L'autore considera la difesa aerea della nave solo dal punto di vista del sistema di difesa aerea, ma dimentica che il sistema di difesa aerea include anche altri mezzi: radar o guerra elettronica.

    - Certo. Ecco solo un avvertimento: i radar russi sono perfettamente soffocati dai sistemi di guerra elettronica americani, ma viceversa - NO.

    Quale aereo d'attacco può rappresentare una minaccia per una nave?

    - Qualsiasi aeromobile con AUG, coperto da velivoli EA-18G EW e armato con missili antinave:
    https://ru.wikipedia.org/wiki/AGM-158C_LRASM
    Ha un'altra caratteristica: esso missile invisibile.

    I famosi caccia di 5a generazione, che volano alla velocità di una tartaruga e ben visibili sugli schermi radar per 250 chilometri.

    - I velivoli F-22 e F-35 sono infatti visibili sullo schermo radar per 250 km. Solo a condizione che sia un radar almeno del tipo Voronezh
    E tutta la spazzatura di cui sono costituiti l'S-300, l'S-400 e il "Fort" della nave, lì è tutto molto peggio:


    No, la vera minaccia sono i vecchi F-15, F-18 e forse F-16. Ma non sono stati riequipaggiati con nuovi missili.

    - Ridicolo ingenuo delirio antidiluviano. Il pericolo principale sono tutti velivoli stealth e tutti missili invisibili.