La Russia potrebbe diventare un nuovo centro mondiale per l'aviazione civile


Una delle principali lamentele contro i nostri "sislibs" è che hanno spinto l'industria aeronautica nazionale a una cooperazione internazionale a condizioni estremamente sfavorevoli per il paese. Di conseguenza, gli aerei di progettazione sovietica furono immeritatamente dimenticati per molti anni e, dopo l'introduzione delle sanzioni occidentali, i remake di fronte all'MS-21 e al Superjet furono lasciati senza la parte del leone dei componenti importati. Ora si sono affrettati a riprendere la produzione di massa del Tu-214 e dell'Il-96, che, a quanto pare, sono "normali, volano". Ma è possibile in futuro capovolgere la situazione con la dipendenza dalle importazioni nella direzione opposta?


A rigor di termini, uno schema con un assemblaggio di "cacciavite" SKD di uno straniero attrezzatura è uno degli strumenti efficaci del cosiddetto soft power. Kit per auto o componenti per aeromobili sono prodotti presso imprese straniere, fornendo loro posti di lavoro e crescita del PIL. Il paese in cui si svolge il montaggio con un minimo grado di localizzazione, di fatto si trasforma economico colonia dell'Occidente. Vai e poi yak se la sua "industria" può essere fermata in qualsiasi momento interrompendo la fornitura di materiali e componenti. La Russia ora ha blaterato e solo grazie alla presenza dell'eredità sovietica, che è ancora conservata, non rimarremo completamente senza aerei ora. Pratiche "galosce"!

Ma ci siamo posti la domanda: è possibile fare in modo che altri dipendano da noi tecnicamente e che Mosca, su sua stessa richiesta, possa bloccare la fornitura di componenti ai "paesi ostili", influenzando la loro politica di? Proviamo a simulare questa situazione nell'industria aeronautica, visto che ne stiamo parlando.

JV con l'Iran?


Non tutti lo sanno, ma nel 2007-2008 la Repubblica Islamica dell'Iran avrebbe non solo intenzione di acquistare un lotto di aerei Tu-214 e Tu-334, ma era anche, in tutta serietà, interessata ad acquisire da sé stessa una licenza per la loro produzione . Per qualche ragione, agli iraniani piacevano le nostre "galosce sovietiche" e volevano stabilire la loro assemblea SKD con successiva localizzazione graduale.

Nell'ambito di questo contratto, a Ulyanovsk è stata sviluppata la versione più avanzata dell'aereo di linea Tu-204SM con un motore PS-90A2 modernizzato. Il costo di una licenza per la sua produzione è stato quindi stimato in 3 miliardi di dollari, finora non è stato possibile trovare informazioni sul Tu-334. Soldi decenti per la "spazzatura sovietica", che in realtà si è rivelata non così inutile.

Tu-204SM ancora oggi è abbastanza competitivo con i prodotti Boeing e Airbus e con il remake russo MS-21. Ciò è in gran parte dovuto al suo motore PS-90A2, che è diventato più potente (spinta del postbruciatore fino a 18 kgf contro i 000 del PD-14), più leggero, più economico e più affidabile del suo predecessore PS-000A. L'accordo con gli iraniani è fallito a causa delle pressioni statunitensi, poiché la tecnologia americana è stata utilizzata nello sviluppo del PS-14A90. Tuttavia, i Permiani hanno risolto questo problema acquistando i diritti di proprietà intellettuale e sostituendo i componenti con quelli domestici. È così che è apparso l'eccellente motore aeronautico PD-90A2, 90% russo, con tutti i certificati, ma per qualche motivo non è mai andato in produzione.

Sorge la domanda: perché non tornare a quell'accordo con Teheran nelle nuove realtà geopolitiche? A nessuno a Mosca interessa l'opinione dello zio Sam su questo argomento. Cosa può dare questo al nostro Paese?

In primo luogo, 3 miliardi di dollari, e ora, forse anche di più, non saranno superflui, più un contratto per il Tu-334.

In secondo luogo, abbiamo alcune personalità qui che temono che possiamo lasciarci trasportare dalla "spazzatura" e dimenticare i remake di fronte all'MS-21 e al Superjet. Non c'è bisogno di avere paura. L'MS-21 non sta andando da nessuna parte, il futuro è con esso, ma potrebbe benissimo andare d'accordo con le navi sovietiche nel modo seguente. Pertanto, 2030 Tu-70 di medio raggio saranno assemblati a Kazan entro il 214. Ma Aviastar-SP potrebbe benissimo vendere una licenza per il Tu-204SM all'Iran e avviare la produzione di componenti per esso. Diciamo che il grado di localizzazione dovrebbe essere del 50% e il restante 50%, compresa la centrale elettrica, sarà prodotto in Russia. Nell'ambito di questo progetto sarà finalmente possibile mettere in produzione l'ottimo motore PS-90A3, che andrà sia al Tu-204SM/Tu-214 che all'Il-96-400 (nella versione quadrimotore prima dell'avvento del PD-35).

In terzo luogo, la Russia approfondirà così la cooperazione economica con la Repubblica islamica e Mosca farà leva su Teheran, rafforzando la sua influenza in Medio Oriente.

Allo stesso modo, puoi fare con il Tu-334 a corto raggio. Un tempo, abbiamo rifiutato questo promettente aereo e, sotto la pressione dei "syslibs", la scommessa è stata fatta sul "Superjet-100". Ora vediamo a cosa ha portato la dipendenza dai componenti importati. Il problema con i motori ucraini potrà presto essere risolto dal promettente PD-8. Vendendo una licenza per il Tu-334 all'Iran, la Russia potrà non solo lucrare sull'accordo, ma anche rilanciare la produzione di componenti vendendoli alla Repubblica Islamica.

Chissà, magari in futuro questo “galosh” tornerà utile anche a noi.

JV con la Cina?


C'è anche un'opportunità per dipendere seriamente da se stessi e dal Regno di Mezzo. Questo può essere fatto come parte del progetto congiunto dell'aereo di linea a fusoliera larga CR929 a lungo raggio. Come dettagliamo detto prima, gli americani e gli inglesi molto probabilmente si sarebbero rifiutati di fornire i loro motori per la produzione di questo aereo. I cinesi non hanno una propria centrale elettrica per impieghi gravosi e non è chiaro quando apparirà.

La Russia ha sviluppi sul potente motore aeronautico PD-35, che sarà in grado di metterlo in produzione entro la fine del decennio. A giudicare dalle informazioni disponibili sulla stampa, Pechino è molto interessata a localizzare la produzione di PD-35 in Cina. Naturalmente, non puoi farlo in nessun caso! La Russia dovrebbe partecipare al progetto fornendo ali composite e centrali elettriche alla Cina.

Allora cosa vediamo. Ci sono almeno due promettenti progetti di costruzione di aeromobili in cui il nostro Paese è indispensabile. Dopo averli lanciati, sarà possibile guadagnare per molti anni caricando le imprese nazionali con ordini di componenti. Dopo il lancio della serie MS-21, il Tu-214 andrà alle esigenze dei militari, di cui parleremo anche in dettaglio. detto in precedenza.

Per quanto riguarda i motori aeronautici, è ovvio che le capacità esistenti a Perm non saranno sufficienti per questo. Avremo bisogno di centinaia di PD-8 per Superjet, Tu-334, Be-200, centinaia di PD-14 per MS-21, centinaia di PD-90A3 per Tu-204SM e Tu-214, oltre duemila PD -35s per il CR929 e il nostro bimotore Il-96-400 (dopo la sua rimotorizzazione). Ciò significa che dovranno essere create nuove imprese di costruzione, dove i motori degli aerei saranno prodotti in serie. Probabilmente ha senso farlo sotto forma di una joint venture con Iran e Cina. Naturalmente, in Russia!
29 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
    EVYN WIXH (EVYN WIXH) Aprile 12 2022 12: 26
    -10%
    Oggi, tipo, 12 aprile - "Giornata della Cosmonautica". "Il giorno di aprile" era il 1°.
    1. Vladimir Orlov Офлайн Vladimir Orlov
      Vladimir Orlov (Vladimir) Aprile 21 2022 13: 10
      -1
      Siamo tutti rovinati dalla mancanza di audacia nella visione prospettica dei problemi.

      Stirlitz
  2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 12 2022 12: 46
    +1
    Citazione: EVYN WIXH
    Oggi, tipo, 12 aprile - "Giornata della Cosmonautica". "Il giorno di aprile" era il 1°.

    E l'essenza della domanda?
    1. mark1 Офлайн mark1
      mark1 Aprile 12 2022 13: 34
      -1
      Ma in effetti: Tu-334 è una fantasia notturna, linee di produzione (se presenti) a Kiev, il motore D-436 ... Ah! Il nostro marchio.
      Tu-204/14 per l'Iran - e lo stesso Iran è stato chiesto, pensi che abbia bisogno di QUESTO (nella sua forma attuale)? Gli iraniani non sono papuani del 19° secolo, se vogliono una produzione congiunta, allora il moderno e promettente transatlantico usato SSZH-100 o MS-21, e le possibilità per il Tu-204/14 potrebbero apparire per anni. 10 dopo averlo terminato su avionica, motori, caratteristiche di peso. Nel frattempo, questo è un prodotto interno (molto importante per noi)
      1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) Aprile 12 2022 15: 26
        0
        Ma in effetti: Tu-334 è una fantasia notturna, linee di produzione (se presenti) a Kiev, il motore D-436 ... Ah! Il nostro marchio.

        Rimotorizzazione su PD-8. Per quanto riguarda le linee di produzione, non ho capito bene, dal momento che l'Iran avrebbe stabilito la produzione stessa.

        Tu-204/14 per l'Iran - e lo stesso Iran è stato chiesto, pensi che abbia bisogno di QUESTO (nella sua forma attuale)? .Gli iraniani non sono papuani del 19° secolo, se vogliono la produzione congiunta, allora il moderno e promettente transatlantico usato SSZH-100 o MS-21

        Qualcuno offre loro un'alternativa?
        Cosa è cambiato dal 2008, quando questi papuani volevano il Tu-204SM e il Tu-334, e ora non vogliono?
    2. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
      EVYN WIXH (EVYN WIXH) Aprile 12 2022 13: 58
      -3
      Di fatto? Gli Stati Uniti producono tanti aerei alla settimana quanti ne fa la Federazione Russa in un anno. Negli anni migliori, l'URSS ha costruito 160 aerei all'anno, Boeing ne costruisce 600 all'anno, la Federazione Russa ne sogna 20 (l'esercito non conta). Di quale centro mondiale stiamo parlando?
      1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) Aprile 12 2022 15: 33
        -2
        L'articolo è stato scritto.
  3. Yuri V.A Офлайн Yuri V.A
    Yuri V.A (Yury) Aprile 12 2022 13: 43
    +2
    Gli aeroplani devono essere costruiti per fornire almeno il trasporto interno, ma nelle condizioni di inevitabile isolamento prolungato, non si dovrebbe nemmeno sognare la leadership. A meno che in undici anni non avremo le tecnologie rivoluzionarie appropriate
  4. Bulanov Online Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 12 2022 13: 47
    0
    Ciò significa che dovranno essere create nuove imprese di costruzione, dove i motori degli aerei saranno prodotti in serie.

    E cosa ti sta fermando?
    Come va la nuova pannocchia? 30 anni promettono di costruire.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) Aprile 12 2022 15: 44
      -3
      Penso che il problema sia nelle persone responsabili e nella mancanza di una strategia di sviluppo del settore. Nell'ultimo mese e mezzo, la situazione è cambiata radicalmente.
      1. faiver Офлайн faiver
        faiver (Andrew) Aprile 13 2022 10: 22
        0
        Nell'ultimo mese e mezzo, la situazione è cambiata radicalmente.

        - e cosa? Le persone responsabili sono le stesse...
  5. Oleg_5 Офлайн Oleg_5
    Oleg_5 (Oleg) Aprile 12 2022 13: 55
    -2
    Nuovo Vasyuki
  6. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) Aprile 12 2022 14: 11
    -2
    resta da aspettare un po'... anni 80. Sotto questo governo costruiranno 2 aerei all'anno.
  7. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 12 2022 14: 41
    0
    Tu-204SM ancora oggi è abbastanza competitivo con i prodotti Boeing e Airbus e con il remake russo MS-21. Ciò è in gran parte dovuto al suo motore PS-90A2.

    Se questo non è un errore di battitura, allora vi ricordo che è proprio per questo motore che si è spento tutto perché ha componenti americani.

    E vorrei saperne di più sulla competitività sì Se sono tutti così moderni e competitivi, come si confronta con la seguente affermazione?

    Dopo il lancio della serie MS-21, il Tu-214 andrà alle esigenze dei militari

    Hai intenzione di sbarazzarti dei moderni velivoli competitivi spingendoli verso l'esercito? lol

    Sorge la domanda: perché non tornare a quell'accordo con Teheran nelle nuove realtà geopolitiche?

    Forse per cominciare ha senso chiedere il parere degli stessi iraniani su questo tema? E poi tutto è pronto per il matrimonio, solo che la sposa non lo sa ancora. Il fatto è che si sono interessati alle galosce perché sono rimaste scalze, e ora sono allevate con gli europei, probabilmente stanno sognando di mettersi d'accordo su qualcosa. Ad esempio, vendono petrolio e ricevono aerei. Per ora è una proiezione.
    E in generale le galosce sono scarpe specifiche, non adatte a tutte le occasioni. I tempi stanno cambiando, i cittadini russi meritano di avere altre scarpe tra cui scegliere.

    E per quanto riguarda l'assemblaggio del cacciavite, ti sei emozionato, anche il Superjet non è un assemblaggio su licenza di Boeing o Airbus, è uno sviluppo domestico, semplicemente non abbiamo prodotto i componenti corrispondenti, motivo per cui hanno preso quelli importati.
    Perché gettare il tifoso, le persone stanno lavorando, facendo qualcosa di nuovo, sviluppando l'aviazione nazionale. Non si sono fermati allo Yak-242, ma sono andati oltre, hanno creato un nuovo aereo moderno e al loro interno vola solo sporcizia.

    Per quanto riguarda i motori aeronautici, è ovvio che le capacità esistenti a Perm non saranno sufficienti per questo. Avremo bisogno di centinaia di PD-8 per Superjet, Tu-334, Be-200, centinaia di PD-14 per MS-21, centinaia di PD-90A3 per Tu-204SM e Tu-214, oltre duemila PD -35s per il CR929 e il nostro bimotore Il-96-400 (dopo la sua rimotorizzazione). Ciò significa che dovranno essere create nuove imprese di costruzione, dove i motori degli aerei saranno prodotti in serie. Probabilmente ha senso farlo sotto forma di una joint venture con Iran e Cina. Naturalmente, in Russia!

    Bravo! La comprensione che non si possono costruire più aerei di quanti siano i motori è meravigliosa. buono
    Sono solo imbarazzato a chiedere, che tipo di partecipazione di cinesi e iraniani è prevista nella produzione congiunta di motori russi, da componenti russi, sul territorio russo?
    Diventeranno azionisti e riceveranno una quota degli utili? Abbiamo un problema con questo e non abbiamo abbastanza soldi?
    O aiuteranno i lavoratori? Sembra che sia anche un'opzione. Ti stai solo chiedendo cos'altro possono offrire? Ci sono manager iraniani e cinesi alla guida dell'azienda? assicurare
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) Aprile 12 2022 15: 28
      -2
      Se questo non è un errore di battitura, allora ti ricordo che è proprio per questo motore che si è spento tutto perché ha componenti americani

      Riesci a capire cosa leggi? Dice quanto segue

      L'accordo con gli iraniani è fallito a causa delle pressioni statunitensi, poiché la tecnologia americana è stata utilizzata nello sviluppo del PS-90A2. Tuttavia, i Permiani hanno risolto questo problema acquistando i diritti di proprietà intellettuale e sostituendo i componenti con quelli domestici. È così che è apparso il meraviglioso motore aeronautico PD-90A3, 100% russo, con tutti i certificati, ma per qualche motivo non è mai andato in produzione.

      Sono solo imbarazzato a chiedere, che tipo di partecipazione di cinesi e iraniani è prevista nella produzione congiunta di motori russi, da componenti russi, sul territorio russo?
      Diventeranno azionisti e riceveranno una quota degli utili? Abbiamo un problema con questo e non abbiamo abbastanza soldi?

      Si, esattamente. Abbiamo problemi e non abbiamo abbastanza soldi.

      Forse per cominciare ha senso chiedere il parere degli stessi iraniani su questo tema? E poi tutto è pronto per il matrimonio, solo che la sposa non lo sa ancora. Il fatto è che si sono interessati alle galosce perché sono rimaste scalze, e ora stanno facendo brutti scherzi con gli europei, probabilmente stanno sognando di mettersi d'accordo su qualcosa. Ad esempio, vendono petrolio e ricevono aerei. Nel frattempo, questa è una proiezione

      E tu chiedi. Mi chiedo, sei in grado di capire la differenza tra l'acquisto di aerei già pronti dai partner, con i quali ora stanno facendo trucchi, e poi rifiutarsi di servire, come facciamo noi, e la produzione di aerei russi nel tuo paese su licenza ?
      Non? Non capire?

      E per quanto riguarda l'assemblaggio del cacciavite, ti sei emozionato, anche il Superjet non è un assemblaggio su licenza di Boeing o Airbus, è uno sviluppo domestico, semplicemente non abbiamo prodotto i componenti corrispondenti, motivo per cui hanno preso quelli importati.

      Dai? Tutto con il tuo livello di immersione nell'argomento è comprensibile. Non distrarmi dal lavoro serio. sorriso
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) Aprile 12 2022 16: 38
        +1
        Riesci a capire cosa leggi?

        Naturalmente capace sì E tu? Non a caso ho chiesto informazioni sull'errore di battitura. Dopotutto, secondo il testo, risulta che la competitività del velivolo

        fornito in gran parte grazie al suo motore PS-90A2

        Lo stesso con componenti americane e per questo il vero affare non ha avuto luogo. Probabilmente le caratteristiche della versione A3 sono qui più appropriate.

        Si, esattamente. Abbiamo problemi e non abbiamo abbastanza soldi.

        Intendi la mancanza di soldi come un problema? O altri che speri di risolvere con l'aiuto di partner iraniani e cinesi?
        Se il punto è proprio la mancanza di denaro, non lo so nemmeno, vale la pena parlare di un surplus commerciale con l'estero, riserve valutarie in costante crescita e un fondo di riserva in aumento. Secondo me, ci sono soldi per più di una dozzina di fabbriche. Si scopre che vuoi investimenti esteri. Un punto di vista piuttosto interessante per te. Capisci che investire significa realizzare un profitto e successivamente ritirarli all'estero? Si scopre che sei semplicemente favorevole a sostituire gli investimenti occidentali con quelli iraniani e cinesi? Perché sono migliori? Spero che questo sia qualcosa di più di un semplice desiderio di mostrare favore agli amici cinese-iraniani e asciugare il naso ai nemici americano-europei, dando l'opportunità di guadagnare soldi extra a spese dello stato al primo e privando il secondo di tali un'opportunità?

        E tu chiedi. Mi chiedo, sei in grado di capire la differenza tra l'acquisto di aerei già pronti dai partner, con i quali ora stanno facendo brutti scherzi, e poi rifiutarsi di servire, come noi, e la produzione di aerei russi nel proprio paese su licenza ?
        Non? Non capire?

        Mi stai convincendo? assicurare Quella che ti sembra la migliore offerta degli iraniani potrebbe avere un punto di vista diverso. Dopotutto, quello che offri è solo un classico gruppo di cacciaviti. Sicuramente possono essere attratti in questa proposta dal grado di localizzazione. E tu offri loro solo per investire denaro nelle nostre fabbriche. Difficilmente sembra una garanzia dell'impossibilità di rifiuto del servizio. Una parola onesta e nobile sarà una garanzia? Potrebbero ricordarti Medvedev e l'S-300.
        Rimango persino in silenzio su sciocchezze come la disponibilità dei componenti. Ne abbiamo abbastanza per garantire la nostra produzione e inviarli in Iran? Se è così, allora perché non forniamo all'aviazione civile centinaia di aerei in questo momento e non allunghiamo 70 pezzi per diversi anni? È solo la modestia che ci infastidisce? O vuoi offrire loro la produzione di aerei più tardi, in un futuro più luminoso?
        In questo caso, è curioso che tu non abbia intenzione di offrire agli iraniani l'assemblaggio dell'MS-21, perché il Tu-204, secondo te, non è peggio.

        Dai? Tutto con il tuo livello di immersione nell'argomento è comprensibile. Non distrarmi dal lavoro serio.

        Segui il link per una descrizione del classico processo di assemblaggio del cacciavite.
        https://amastercar.ru/blog/chto-takoe-otvertochnaya-sborka-avtomobilej.html

        A quanto ho capito, neghi al Superjet il diritto di essere definito uno sviluppo russo e neghi che alcuni dei componenti siano prodotti internamente senza alcuna partecipazione di società straniere?
        In generale, non oso distrarti dall'immersione profonda e dal lavoro serio hi
        E poi la ventola si asciugherà, quindi non puoi lavarla richiesta
    2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) Aprile 12 2022 15: 37
      -3
      Hai intenzione di sbarazzarti dei moderni velivoli competitivi spingendoli verso l'esercito? lol

      I militari e la Special Air Force li usano così bene.
      Fortunatamente, la vita mostra rapidamente che ho ragione. hi
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) Aprile 12 2022 16: 40
        +2
        I militari e la Special Air Force li usano così bene.
        Fortunatamente, la vita mostra rapidamente che ho ragione.

        Sono felice che tu stia bene con la tua autostima. sì Sarei grato per esempi di predizioni che si sono avverate hi
  8. Valera75 Офлайн Valera75
    Valera75 (Valery) Aprile 12 2022 15: 02
    0
    Pechino è molto interessata a localizzare la produzione di PD-35 in Cina. Naturalmente, non puoi farlo in nessun caso! La Russia dovrebbe partecipare al progetto fornendo ali composite e centrali elettriche alla Cina

    Sono d'accordo.

    Ciò significa che dovranno essere create nuove imprese di costruzione, dove i motori degli aerei saranno prodotti in serie. Probabilmente ha senso farlo sotto forma di una joint venture con Iran e Cina. Naturalmente, in Russia

    saranno coinvolti nell'intero processo tecnologico e che differenza fa in Cina assemblarlo, quello che abbiamo per mano dei cinesi.
  9. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 12 2022 15: 28
    -1
    Citazione: Valera75
    saranno coinvolti nell'intero processo tecnologico e che differenza fa in Cina assemblarlo, quello che abbiamo per mano dei cinesi.

    Dichiarazione molto strana.
  10. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) Aprile 12 2022 15: 39
    0
    è interessante confrontare il peso a vuoto di tu204(214) e MC21, ma anche se tu214 è un po' più pesante, non dobbiamo dimenticare che è 3 volte più economico di MC21! la differenza (90-30) di 60 milioni di dollari compensa completamente i maggiori costi del carburante per il Tu214 per l'intero periodo di funzionamento (20 anni), inoltre i pezzi di ricambio sono molte volte più economici.
    è come confrontare un'auto straniera e una Grant, la differenza nel prezzo di acquisto e di funzionamento è grande, ma la Grant (che ha dei difetti) affronta con successo il suo compito
  11. Valentino Borisov Офлайн Valentino Borisov
    Valentino Borisov (Valentin) Aprile 12 2022 15: 52
    +2
    Il titolo è buono. Berrò anche un bicchiere, fumerò e sogno ................ possiamo diventare il centro dell'industria automobilistica ........ beh ......
    1. faiver Офлайн faiver
      faiver (Andrew) Aprile 13 2022 10: 26
      +1
      annuncia l'intero elenco pzhalasta - quali altri centri possiamo diventare? prepotente
  12. barba bianca Офлайн barba bianca
    barba bianca Aprile 12 2022 16: 23
    0
    Per quanto riguarda i motori, Rogozin ha recentemente affermato una delle poche cose ragionevoli su questo punto che coinvolgerà le imprese Roscosmos nella questione della sostituzione delle importazioni nell'industria aeronautica. E questo è molto positivo, perché gli stessi specialisti di motori spaziali sono i più vicini per competenza all'industria dei motori aeronautici e sarebbe un peccato non utilizzarli.
  13. IL-112 deve essere completato!
    1. faiver Офлайн faiver
      faiver (Andrew) Aprile 13 2022 10: 29
      0
      a dire il vero, i problemi di un trasportatore da cinque tonnellate mi preoccupano probabilmente nel giro 386 ...
  14. Ho ricordato con affetto come i Democratici hanno fatto crollare l'industria aeronautica sovietica, e mi sono sentito male, terribilmente dalle risate selvagge, yyyyygygygygygygyyyyy! È stato facile rompere qualcosa - ci sono riusciti in un quarto, ma per ricostruirlo - un paio di piani quinquennali, bitte, trsh Putin!
    Quindi ti darò un consiglio gratuito: devi confiscare TUTTA la proprietà, le finanze e le frattaglie delle persone coinvolte nel crollo dell'industria sovietica, e iniziare con Chubais ei suoi complici. Con questi soldi, crea il Phoenix Fund per ripristinare l'industria!
  15. cucire Офлайн cucire
    cucire (Steven Seagal) Aprile 16 2022 17: 01
    0
    Per prima cosa devi vincere la guerra, per questo hai bisogno di aerei da combattimento e droni. Vai avanti con la cosa reale.
  16. Alexander Popov Офлайн Alexander Popov
    Alexander Popov (Alexander Popov) Aprile 17 2022 11: 44
    0
    La Russia potrebbe diventare un nuovo centro mondiale per l'aviazione civile

    Forse... ma sarà così?